EN flag
Listino Supporto Partner Contatti 800 13.40.41

Acunetix - Configuratore

Acunetix

LICENZA

Tipo di licenza
È possibile scegliere tra 3 diversi tipi di licenza:
Nuova:
Per la prima attivazione di VMware.
Rinnovo:
Se VMware è scaduto da meno di un mese, per tornare operativo è sufficiente acquistare il rinnovo della licenza.
La nuova data di scadenza sarà la precedente ma portata avanti di 1, 2 o 3 anni a seconda della Software Maintenance selezionata.
Riattivazione:
Se VMware è scaduto da oltre un mese, per tornare operativo è necessario acquistare la riattivazione della licenza.
La nuova data di scadenza verrà impostata a 1 anno dall'acquisto (unica opzione possibile).
Versione
On Premises
Cloud
È possibile scegliere tra l'opzione di acquisto e di abbonamento.
L'abbonamento consiste nella sottoscrizione del piano "GFI Unlimited" il quale consente di accedere alla quasi totalità dei prodotti GFI & Kerio sottoscrivendo un servizio a canone fisso annuo e dai costi incredibilmente vantaggiosi.
Con il piano "GFI Unlimited" i prodotti saranno funzionanti fintantochè il prodotto verrà rinnovato.
Software Maintenance
La Software Maintenance (SWM) è il rinnovo della licenza automaticamente inclusa per 1 anno con l'acquisto a nuovo; opzionalmente se ne può estendere la validità sino a 2 anni.
La Software Maintenance include il diritto a scaricare gli aggiornamenti software, all'utilizzo di eventuali estensioni acquistate e all'assistenza tecnica secondo le policy Kerio.
Target
Un target è un sito Web, un'applicazione Web, un server o un dispositivo di rete che si desidera sottoporre a scansione per rilevare vulnerabilità di sicurezza utilizzando Acunetix. Ai fini della licenza, si applicano le seguenti regole:
Localhost e 127.0.0.1 consumano 1 Target
dominio.com e www.dominio.com contano come 1 Target
Https e http contano come 1 Target
I sottodomini sono target diversi (ad es. www. dominio.com e www2. dominio.com consumano 2 Target)
URL diversi nello stesso dominio contano come 1 target (ad es. www.domain.com e www.domain.com/blog)
Porte diverse sullo stesso indirizzo valgono come 1 target (ad es. www.domain.com:8080 e www.domain.com:8888)
I siti di test Acunetix non consumano alcun Target.
Versione attuale
On Premises
Cloud
Target attuali
Con "nodo" si intende un dispositivo in rete, munito quindi di indirizzo IP. Se ad esempio abbiamo una licenza da 25 nodi, significa che possiamo effettuare la scansione di 25 dispositivi dotati di IP. Per ogni acquisto di GFI LanGuard, si riceve in regalo un ulteriore 25% di nodi da utilizzare esclusivamente su dispositivi mobili. Le nuove licenze partono da un minimo di 25 nodi ad un massimo di 2999 nodi. Per rinnovi, riattivazioni e upgrade il numero minimo di nodi acquistabile è 10.
È eventualmente possibile richiedere una quotazione ad hoc in caso di necessità maggiori.

CARATTERISTICHE

Engine 1
Rileva oltre 4.500 vulnerabilità Web
Acunetix DeepScan Crawler
(scansione siti Web HTML5 e
delle SPA lato client AJAX)
Acunetix AcuSensor (test di vulnerabilità IAST)
Acunetix AcuMonitor
(Test di vulnerabilità fuori banda)
Scansione continua
Assegna la gestione target agli utenti
Rapporti di conformità
(HIPAA, PCI-DSS, ISO / IEC 27001 e altro)
Cerca oltre 50.000 vulnerabilità di rete
Issue Tracker e integrazione SDLC
Motori di scansione multipli
Individuazione di applicazioni Web
Flussi di lavoro personalizzabili

DATI LICENZA

Ragione Sociale
Per la prima attivazione di VMware è necessario specificare la ragione sociale dell'intestatario della licenza.
Nome e cognome
Per la prima attivazione di VMware è necessario specificare la Nome e cognome dell'intestatario della licenza.
Indirizzo completo
Per la prima attivazione di VMware è necessario specificare la Indirizzo dell'intestatario della licenza.
Email
Per la prima attivazione di VMware è necessario specificare l'email dell'intestatario della licenza.
Telefono
Per la prima attivazione di VMware è necessario specificare la Telefono dell'intestatario della licenza.

CONTATTACI

Clicca qui per inviare una richiesta di informazioni
Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft