Listino Supporto Partner Contatti Lavora con noi
RocketWeb
Kerio Connect
General
Come configurare il messaggio fuori sede con il Client Kerio Connect Come personalizzare la firma delle email con il Client Kerio Connect Gestire i calendari con il Web Client di Kerio Connect Condividere messaggi Come gestire le deleghe nel Client Kerio Connect Inizializzare l’archivio certificati e importare un certificato personale con il Web Client Kerio Connect Come eseguire l’accesso in sicurezza con il protocollo HTTPS Come gestire i filtri email nel Client Kerio Connect Come gestire i contatti con il Client Kerio Connect Come gestire una whitelist spam con il Client Kerio Connect Come fare le chiamate con la funzione click-to-call con il Client Kerio Connect Registrazione e Installazione Kerio Connect Come capire che Il proprio Kerio Connect è stato compromesso e usato per spamming Abilitare l’interfaccia Grafica nel Kerio® Connect Virtual Appliance Soluzione di Archiviazione per Casella di posta con Kerio® Connect e Outlook Connector Come rinominare una casella di posta Configurare i DNS su Kerio® Connect VA Come configurare una casella IMAP su iPhone e Kerio® Connect 8 in modo corretto Configurare Entourage 2008 Eseguiamo un backup di Kerio® Connect VA con AhSay Kerio® Connect – VA: Correggere Warning Locale support for language it (it_IT.UTF8) is not installed on the system Configurazione Criteri di Accesso dell’Utente in Kerio® Connect Configurare Outlook 2013 con il KOFF Kerio Outlook Connector – Posizione dello store del KOFF e Debug Files Ricerche semplici con il client Kerio Connect Come abilitare le notifiche desktop con il Client Kerio Control Public Folder visibili su Outlook configurato con ActiveSync Come Configurare account kerio su Outlook con ActiveSync Problema di configurazione del Kerio Outlook Connector Offline Edition

Tech - Knowledge Base

NETASQ: Aggiornamento del Firmware da GUI

Netasq rilascia generalmente una nuova major release tutti gli anni e alcune minor release.

Entrambe le release possono contenere nuove funzionalità o semplicemente fix. Per questo motivo è importante registrare le macchine con un indirizzo email valido, Netasq informa tempestivamente e in maniera dettagliata le varie funzionalità che si andranno ad aggiungere o correggere ad ogni release.

E’ importante ricordare 2 cose fondamentali:

  • Leggere SEMPRE le release notes prima di un aggiornamento
  • Le release supportate dal TAC Netasq sono l’ultima major release e l’ultima versione della Major   release   immediatamente precedente. L’uscita della V9 significa che il TAC non supporta più release 7.X, a fronte di un problema vi potrebbe essere richiesto di fare un upgrade della macchina

Per aggiornare il firmware di una macchina Netasq già in V9 occorre innanzi tutto scaricare dalla propria client o partner area, la release del firmware che ci interessa.
Caricarlo sul firewall in “SYSTEM → Maintenance” selezionare il tab “SYSTEM UPDATE” nel menù “SYSTEM UPDATE”

Indicazione dei campi presenti nella schermata di aggiornamento:

  •  “Check for new updates”: questa opzione ti permette di effettuare un check online per vedere se c’è qualche nuova release da installare(personalmente sconsiglio questa opzione perché è sempre meglio leggere con attenzione la release note prima di aggiornare)
  •  “Select the update”: cliccando sul tasto con i tre punti ci si aprirà l’explorer del nostro pc e ci darà la possibilità di selezionare il file di update che abbiamo scaricato dalla client area
  •  “Save the active partition on the backup partition before updating the firewall”: di default il check su questa opzione è presente e server per dire al FW di salvare la partizione attiva su quella di backup prima di fare l’upgrade in modo di avere la possibilità di far ripartire il FW con la vecchia versione in caso ci sia qualche problema con la nuova release
  •  “Advanced properties”: espandendo questo campo abbiamo la possibilità di decidere cosa fare una volta che cliccheremo su Update Firmware:
  1. “Download the firmware update and install it”: selezionando questa opzione il FW caricherà il firmware che gli stiamo inviando, farà l’upgrade e quindi si riavvierà
  2. “Download the firmware update only”: selzionando questa opzione carichiamo sul FW il firmware ma non effettuiamo l’upgrade
  3. “Install the uploaded firmware”: se abbiamo utilizzato l’opzione descritta sopra (Download the firmware update only) avremo la possibilità di selezionare questa e di fatto andreamo a lanciare l’upgrade quindi il FW si riavvierà Al termine dell’upload e dell’installazione la macchina eseguirà un reboot

ATTENZIONE!

IN CASO LA CONNESSIONE DALLA WEBGUI DOVREBBE CADERE DURANTE IL TRASFERIMENTO POTREBBE ESSERE NECESSARIO ESEGUIRE QUESTI PASSI:

  • Andare sotto “SYSTEM → CLI”
  • lanciare questi due comandi:
  1. CONFIG WEBADMIN IDLE 1000
  2. CONFIG WEBADMIN ACTIVATE
Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft