Contatta il reparto vendite 800 13.40.41 | Richiedi il Supporto Partner

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
× Non sei ancora nostro cliente GfiLanGuard? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

Importazione ed esportazione delle impostazioni di GFI LanGuard

Installazione guidata di importazione ed esportazione delle configurazioni è una funzionalità di GFI LanGuard che consente di importare ed esportare impostazioni, tra cui:

Banner

  • Profili di scansione
  • Valutazione delle vulnerabilità
  • porte (TCP/UDP)
  • rapporti di filtraggio risultati
  • impostazioni di riparazione automatica (disinstallazione automatica e impostazioni delle patch)
  • opzioni (database back-end, avviso, scansione pianificata e impostazioni interne)

Questa funzionalità è utile quando si desidera mantenere le impostazioni di configurazione da una versione precedente di GFI LanGuard per utilizzarle una nuova versione.

Esportazione delle configurazioni in un file

Per esportare le configurazioni:

  1. Avviare GFI LanGuard.
  2. Dalla barra di navigazione superiore fare clic su File > Importazione ed esportazione di configurazioni.
  3. Selezionare Esporta la configurazione desiderata in un filee fare clic su Avanti.
  4. Specificare il percorso in cui salvare la configurazione esportata e fare clic su Avanti.



  1. Attendere il caricamento della struttura della configurazione e selezionare le configurazioni da esportare. Fare clic su Avantiper avviare l'esportazione.
  2. Una finestra di dialogo di notifica confermerà il completamento dell'esportazione.
  3. Fare clic su OKper uscire dall'applicazione.

 Importazione configurazioni da file

Per importare le configurazioni salvate:

  1. Avviare GFI LanGuard.
  2. Dalla barra di navigazione superiore fare clic su File > Importazione ed esportazione di configurazioni.
  3. Selezionare Importa la configurazione desiderata da un filee fare clic su Avanti.
  4. Specificare il percorso dal quale caricare la configurazione e fare clic su Avanti.

Attendere il caricamento della struttura della configurazione e selezionare le configurazioni da importare. Fare clic su Avantiper avviare l'importazione.



  1. Nella finestra di dialogo visualizzata, confermare o meno l’operazione di sovrascrittura facendo clic su No.
  2. Una finestra di dialogo di notifica conferma che l’esportazione è stata completata.
  3. Fare clic su OKper uscire dall'applicazione.

Importazione delle configurazioni desiderate da un'altra istanza di GFI LanGuard.

  1. Avviare GFI LanGuard.
  2. Dalla barra di navigazione superiore fare clic su File > Importazione ed esportazione di configurazioni.
  3. Selezionare Importa le configurazioni desiderate da un'altra istanza, quindi fare clic su Avanti.
  4. Fare clic su Sfogliaper selezionare la cartella di installazione di GFI LanGuardsul computer da cui si desidera importare le configurazioni. Il percorso predefinito è:

Sistemi operativi

Percorso

Windows® XP Professional (SP2 o versioni superiori)

\Documents and Settings\All Users\Application Data\GFI\LanGuard

Windows®Server 2003 Standard/Enterprise

\Documents and Settings\All Users\Application Data\GFI\LanGuard

Windows® Vista Business/Enterprise/Ultimate e versioni successive

\Program Files\GFI\LanGuard

Windows® Server 2008 (compreso R2) Standard/Enterprise e versioni successive

\Program Files\GFI\LanGuard

 

 

  1. Selezionare le impostazioni da importare e fare clic su Avanti.
  2. Durante l’importazione, GFI LanGuard chiederà all’utente se desidera sostituire o mantenere le impostazioni correnti. Selezionare una delle seguenti opzioni:

Opzione

Descrizione

Sostituisce l’impostazione corrente con quella importata.

No

Mantiene l’impostazione corrente e ignora quella importata.

Rinomina°automaticamente

Rinomina le impostazioni importate e mantiene quelle attuali.

 

  1. Quando l’importazione è pronta, fare clic su OK.

 

Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft