Listino Supporto Partner Contatti Lavora con noi
RocketWeb
Kerio Connect
General
Come configurare il messaggio fuori sede con il Client Kerio Connect Come personalizzare la firma delle email con il Client Kerio Connect Gestire i calendari con il Web Client di Kerio Connect Condividere messaggi Come gestire le deleghe nel Client Kerio Connect Inizializzare l’archivio certificati e importare un certificato personale con il Web Client Kerio Connect Come eseguire l’accesso in sicurezza con il protocollo HTTPS Come gestire i filtri email nel Client Kerio Connect Come gestire i contatti con il Client Kerio Connect Come gestire una whitelist spam con il Client Kerio Connect Come fare le chiamate con la funzione click-to-call con il Client Kerio Connect Registrazione e Installazione Kerio Connect Come capire che Il proprio Kerio Connect è stato compromesso e usato per spamming Abilitare l’interfaccia Grafica nel Kerio® Connect Virtual Appliance Soluzione di Archiviazione per Casella di posta con Kerio® Connect e Outlook Connector Come rinominare una casella di posta Configurare i DNS su Kerio® Connect VA Come configurare una casella IMAP su iPhone e Kerio® Connect 8 in modo corretto Configurare Entourage 2008 Eseguiamo un backup di Kerio® Connect VA con AhSay Kerio® Connect – VA: Correggere Warning Locale support for language it (it_IT.UTF8) is not installed on the system Configurazione Criteri di Accesso dell’Utente in Kerio® Connect Configurare Outlook 2013 con il KOFF Kerio Outlook Connector – Posizione dello store del KOFF e Debug Files Ricerche semplici con il client Kerio Connect Come abilitare le notifiche desktop con il Client Kerio Control Public Folder visibili su Outlook configurato con ActiveSync Come Configurare account kerio su Outlook con ActiveSync Problema di configurazione del Kerio Outlook Connector Offline Edition

DLP - Knowledge Base

Egosecure - Folder Encryption

Per poter utilizzare la funzione di crittografia delle cartelle, è necessario attivarla a livello di  singolo utente, utilizzando il  menù Gestione diritti e facendo tasto destro sul rispettivo utente, e selezionando Crittografia Cartelle dal menù “Attivare/Disattivare prodotti”.

Ora è possibile selezionare una delle tre opzioni di crittografia, cliccando con il tasto destro sulla directory da crittografare. E’ possibile selezionare una qualsiasi delle tre opzioni di crittografia, indipendentemente dal metodo di crittografia utilizzato per le cartelle di livello superiore. Possono coesistere cartelle e sottocartelle con metodi di crittografia differenti tra di loro.

Ora il processo di crittografia è iniziato, e quando sarà completato, tutti i dati saranno visualizzati di conseguenza.

Per visualizzare tutte le directory attualmente crittografate dall’utente, andare in Gestione diritti e nella console di gestione dell’utente selezionare Crittografia e Encrypted folders.

Tutti i file crittografati con Crittografia Comune, possono essere visualizzati da ogni utente. I file che sono stati crittografati con Crittografia di Gruppo, possono essere visualizzati solo dagli utenti membri del rispettivo gruppo di crittografia. Tutti i file crittografati con la Crittografia Individuale, sono visibili solo dall’utente che li ha crittografati.

Crittografia automatica per tutti gli utenti

Se è necessario che tutti i file vengano sempre crittografati, ma che risultino sempre visualizzabili da chiunque appartenga nell’organizzazione di lavoro, basta abilitare solo l’opzione di crittografia comune.

Se invece è necessario che un utente possa salvare file senza crittografarli, perché per esempio lavora su file che devono essere inviati a clienti o fornitori esterni alla organizzazione di lavoro, attivare l’opzione Senza crittografia dal menù Gestione diritti della console di EgoSecure.

Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft