Listino Supporto Partner Contatti
RocketWeb
Kerio Connect
General
Come configurare il messaggio fuori sede con il Client Kerio Connect Come personalizzare la firma delle email con il Client Kerio Connect Gestire i calendari con il Web Client di Kerio Connect Condividere messaggi Come gestire le deleghe nel Client Kerio Connect Inizializzare l’archivio certificati e importare un certificato personale con il Web Client Kerio Connect Come eseguire l’accesso in sicurezza con il protocollo HTTPS Come gestire i filtri email nel Client Kerio Connect Come gestire i contatti con il Client Kerio Connect Come gestire una whitelist spam con il Client Kerio Connect Come fare le chiamate con la funzione click-to-call con il Client Kerio Connect Registrazione e Installazione Kerio Connect Come capire che Il proprio Kerio Connect è stato compromesso e usato per spamming Abilitare l’interfaccia Grafica nel Kerio® Connect Virtual Appliance Soluzione di Archiviazione per Casella di posta con Kerio® Connect e Outlook Connector Come rinominare una casella di posta Configurare i DNS su Kerio® Connect VA Come configurare una casella IMAP su iPhone e Kerio® Connect 8 in modo corretto Configurare Entourage 2008 Eseguiamo un backup di Kerio® Connect VA con AhSay Kerio® Connect – VA: Correggere Warning Locale support for language it (it_IT.UTF8) is not installed on the system Configurazione Criteri di Accesso dell’Utente in Kerio® Connect Configurare Outlook 2013 con il KOFF Kerio Outlook Connector – Posizione dello store del KOFF e Debug Files Ricerche semplici con il client Kerio Connect Come abilitare le notifiche desktop con il Client Kerio Control

DLP - Knowledge Base

EgoSecure - Power Management

La Gestione del Risparmio energetico con EgoSecure, permette di centralizzare le configurazioni di risparmio energetico dei computer aziendali. Perché la centralizzazione del servizio funzioni, è necessario installare l’agent di EgoSecure sui pc da monitorare.

Configurazione Profilo Energetico

La console di amministrazione del Risparmio Energetico è in Product Settings > Power Management in Management Console. Utilizzando questa funzione è possibile creare le configurazioni di risparmio energetico dal sotto menù Power Profile.

Vediamo le opzioni di risparmio energetico disponibili in Power Profile:

Processore

  • Impostazioni di inattività (Idle settings): E’ possibile impostare diversi parametri per rilevare l’inattività del computer e procedere al sup spegnimento/standby.
    • Idle Sensitivity: è un parametro espresso in percentuale che indica lo stato di attività complessivo del sistema operativo, sulla base del quale si attivano gli altri parametri di inattività.
    • Mouse & Keyboard sensitive: parametro che rileva se il mouse o la tastiera sono utilizzati dall’utente.
    • Idle Timeout: è il tempo di inattività del computer; i parametri presi in considerazione sono Idle Sensitivity e Mouse & Keyboard sensitive
    • Idle Action: azione da intraprendere in caso il parametro Idle Timeout sia verificato; e possibile non fare nulla (NONE), “Ibernare” (Hibernate) o Sospendere la sessione (Sleep).
  • Impostazioni “performance” CPU (Throttle settings)
    • Throttle Policy: Parametro per definire come le policy di gestione delle risorse della CPU; le opzioni selezionabili sono:
      • NONE, la CPU non è gestita dal sistema di Power Managemente di EgoSecure;
      • ADAPTIVE: le performance della CPU si adattano alle richieste di elaborazione delle applicazioni e del sistema;
      • CONSTANT:
      • DEGRADE:
    • Force Throttle: Parametro per impostare in percentuale l’impegno massimo delle risorse della CPU
  • Impostazioni Ventola CPU (Fan settings)
    • Fan Throttle Tollerance: Parametro espresso in percentuale con cui si può specificare un valore minimo di performance della CPU, prima che le ventole del PC si attivino in corrispondenza di un evento termico.

Monitor

  • Display Timeout: Possibilità di impostare il tempo di inattività prima che si spenga il monitor.

Dischi

  • Timeout per Spegnimento: Possibilità di impostare il tempo di inattività prima che si disattivi l’HD di sistema

Device

  • Attivazione Autoplay: Parametro che permette di impostare se attivare o meno l’autoplay per i CD, DVD o chiavette USB
  • Permetti al computer di spegnere i device: Parametro per attivare  lo spegnimento delle schede di rete e dei device USB in caso di inattività del sistema
  • Permetti ai device di riattivare dallo standby il computer: Parametro per l’attivazione della funzione di avvio del computer tramite scheda di rete (Wake On LAN)

E’ possibile creare differenti Profili di Risparmio Energetico e applicarli successivamente ai computer. Per creare un nuovo Profilo basta cliccare su ADD, dargli un nome esplicativo e impostare i parametri sopra descritti. Al termine cliccando su SAVE verrà salvato il nuovo Profilo e potremo distribuirlo ai pc interessati.

Pianificazione

Tramite lo Scheduler, che è accessibile dal menù Product Settings > Power Management > Scheduler,  possibile create delle pianificazioni per avviare o spegnere i computer della rete aziendale. Cliccare su ADD e dare un nome al job di pianificazione che si sta creando; nella scheda Power Management Settings, specificare l’azione che si desidera pianificare (AVVIO, SPEGNIMENTO, IBERNAZIONE, SOSPENSIONE o WAKE ON LAN) e quando si desidera che l’azione venga eseguita. Salvata la pianificazione, è possibile applicarla ai computer della rete aziendale utilizzando la scheda Rights Managemente > Power Management, disponibile per ogni computer su cui è stata attivata la funzione di Risparmio Energetico.

Eccezione Programmi

In Product Settings > Power Management > Exception Programs è possibile impostare delle deroghe all’esecuzione delle attività pianificate per i computer aziendali. E’ possibile definire il blocco delle schedulazioni di spegnimento del computer nel caso in cui determinati programmi o task risultino attivi, e quindi un’eventuale spegnimento del computer potrebbe provocare la perdita di dati o l’interruzione di procedure in esecuzione. Salvata la pianificazione, è possibile applicarla ai computer della rete aziendale utilizzando la scheda Rights Managemente > Power Management, disponibile per ogni computer su cui è stata attivata la funzione di Risparmio Energetico.

Settings

In Product Settings > Power Management > Settings devono essere impostati i valori di base dei costi dell’energia elettrica e dei consumi del PC e Monitor, per poter calcolare i risparmio di energia in termini di denaro e di CO2 prodotta.

E’ possibile visualizzare i risultati nella sezione Reports > Power Management – Your Profit della console di EgoSecure.

Computer Management

Terminata la configurazioni delle impostazioni di Risparmio Energetico, è necessario selezionare i computer della rete aziendale su cui applicare le policy. Per attivare i profili creati andare nel menù Rights Management, per prima cosa bisogna attivare la funzione di Power Managemente (PM) sui pc interessati: tasto DX del mouse sul computer e selezionare Activate/Deactivate Products > Power Management. Successivamente selezionare il menù Power Management di ogni computer e , nella scheda Power Profile, attivare il Profilo di Risparmio Energetico creato in precedenza.

La modifica è immediatamente attiva.

User management

Tramite la scheda Right Management della console di EgoSecure, è possibile assegnare agli utenti i diritti di modifica dei parametri definiti nelle policy di Risparmio Energetico. Selezionare l’utente a cui si vuole concedere i diritti, e nella scheda Power Management > Settings attivare o disattivare le funzioni disponibili; la possibilità di disattivare il Risparmio Energetico e/o la possibilità di effettuare modifiche.

Se all’utente vengono concessi diritti di effettuare modifiche alle policy definite a livello di server, questi sarà in grado di accedere a tutte le funzionalità sopra descritte ma riferite al singolo computer su cui è connesso.

Potrà pertanto modificare le impostazioni a livello di CPU, Monitor, Drive e Device, creare pianificazioni personalizzate, definire nuove eccezioni relative ad applicazioni o task e cambiare i valori di base per la rilevazione dei costi e dei consumi.

 

Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft