Listino Supporto Partner Contatti 800 13.40.41

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
× Non sei ancora nostro cliente MailArchive? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi
× Non sei ancora nostro cliente pec? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

MailArchive e la Posta Elettronica Certificata (PEC)

MailArchive e la Posta Elettronica Certificata (PEC)

Questa guida di implementazione copre le specifiche dell'archiviazione delle caselle postali PEC. Si suppone che si disponga già di un'installazione di MailArchive o si abbia familiarità con i principi fondamentali di MailArchive o MailStore Server. 

Archiviazione della posta PEC in MailArchive
La posta PEC da archiviare si può trovare:
        1.    presso la casella remota del gestore PEC
        2.    in locale, in un pst/ost di Outlook


Archiviazione da casella PEC remota

Per potersi interfacciare direttamente con un gestore PEC occorre che il gestore PEC supporti le stesse modalità di autenticazione di MailArchive. Se questo requisito è soddisfatto, per scaricare e archiviare la posta PEC in MailArchive, si può configurare in MailArchive un job di archiviazione di tipo Server di posta elettronica > Altro server tramite IMAP/POP3.




I dati da utilizzare per l'accesso sono quelli che il gestore PEC fornisce per la configurazione di un client di posta qualsiasi. L'esempio che segue mostra i dati per accedere alla casella mailarchive@pec.it in POP3-S:



Archiviazione da Outlook

L’archiviazione della posta elettronica certificata tramite outlook, in questo momento, non è consigliabile farla in quanto dopo la conversione MAPI/MIME dei messaggi PEC i certificati allegati non risultano più validi. E’ consigliato, se possibile, seguire la procedura dell’archiviazione presso la casella remota del gestore PEC riportata sopra.
Se si vuole comunque archiviare la posta tramite Outlook fare riferimento alla guida : “Archiviazione da Outlook

Validità legale della posta PEC archiviata in MailArchive

Anche in questo caso, allo stato attuale, permangono ancora dei dubbi sull'effettiva validità legale dei messaggi PEC archiviati al di fuori delle caselle PEC.

La Posta Elettronica Certificata chiamata con l’acronimo PEC, è il sistema che permette di inviare e ricevere e-mail dal valore legale, a cui vanno aggiunte tutte quelle caratteristiche di sicurezza che permettono la quasi totale inviolabilità del messaggio stesso.

I gestori PEC offrono anche la marca temporale, un servizio che permette di associare data e ora certe e legalmente valide ad un documento informatico.

I messaggi PEC salvati in Outlook, MailArchive includono i certificati ma non la marca temporale. 

Ricordiamo infine che comunque per 30 mesi il gestore PEC è tenuto alla conservazione dei dati e alla riproduzione, con lo stesso valore giuridico, delle ricevute stesse. Per chi vuole cautelarsi in ogni caso, anche dopo i 30 mesi può ricorrere anche all'archiviazione sostitutiva fornita dai Gestori PEC stessi o da terza parti certificate.

 

Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft