Listino Supporto Partner Contatti 800 13.40.41

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
× Non sei ancora nostro cliente MailArchive? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi
× Non sei ancora nostro cliente SmarterMail? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

Archiviazione email da SmarterMail in Mail Archive

Questa guida di implementazione copre le specifiche dell'archiviazione delle caselle postali di SmarterMail Server. Si suppone che si disponga già di un'installazione di MailArchive (powered by MailStore) e si abbia familiarità con i principi fondamentali di MailArchive o MailStore Server. 

MailArchive offre diversi modi per archiviare le email dalle caselle postali di SmarterMail, descritti di seguito. 

Sincronizzazione degli utenti

Oltre ai database degli utenti interni, SmarterMail può utilizzare servizi di directory LDAP, come ad esempio Active Directory di Microsoft, per gestire e autenticare gli utenti. Poiché anche MailArchive supporta l’Active Directory e altri servizi di directory LDAP (ad es. OpenLDAP), si consiglia di impostarne la sincronizzazione. Ulteriori informazioni sulla sincronizzazione degli utenti sono disponibili al seguente link: https://help.mailstore.com/en/server/MailStore_Help

Archiviazione di caselle postali individuali

Seguendo la procedura qui descritta, è possibile archiviare una singola casella postale SmarterMail per un utente specifico di MailArchive. Il processo di archiviazione può essere eseguito manualmente o automaticamente.

  • Gli utenti possono archiviare le proprie caselle postali solo nell'archivio personale dell'utente. Per archiviare le e-mail di altri utenti, è necessario disporre di privilegi da amministratore, accedendo a MailArchive come admin.
  • In MailArchive, fare clic su archivia Email.
  • Per creare un nuovo profilo di archiviazione, selezionare altro server tramite IMAP / POP3 dagli Elenchi di posta elettronica nell'area Crea profilo della finestra dell'applicazione.
  • Durante il processo di configurazione, viene visualizzata una procedura guidata.



  • Selezionare Casella postale singola e fare clic su OK.
  • Compila i campi Indirizzo e-mailHost , Accesso via , Nome utente e Password . Fai clic su Test per verificare i dati immessi.

Solo per i protocolli IMAP-TLS e IMAP-SSL: 

è possibile ignorare gli avvisi di protezione SSL. Generalmente, questi avvisi vengono visualizzati se sul server viene utilizzato un certificato non ufficiale.

  • Fare clic su Avanti.
  • Personalizza l'elenco delle cartelle da archiviare (solo IMAP), il filtro (solo IMAP) e le regole di cancellazione. Per impostazione predefinita, nessuna email verrà eliminata da una casella postale. Il valore di timeout deve essere modificato solo se necessario (ad es. con server molto lenti).



  • Fare clic su Avanti .
  • Se si è connessi a MailArchive come amministratore, l'archivio di destinazione può essere specificato al passo successivo. Seleziona l'archivio dell'utente in cui la casella postale deve essere archiviata.

  • Nell'ultimo passo, è possibile specificare un nome per il nuovo profilo di archiviazione. Dopo aver fatto clic su Fine, il profilo di archiviazione sarà elencato in Profili salvati e può essere eseguito immediatamente, se lo si desidera.

Archiviazione di più caselle postali in un unico passaggio

Quando si archivia più caselle postali, SmarterMail funziona come qualsiasi altro server di posta elettronica. 

Archiviazione diretta  di messaggi in entrata e in uscita

È possibile configurare SmarterMail Server per salvare una copia di ogni e-mail inviata e ricevuta in una casella postale aggiuntiva. Queste email possono essere archiviate con MailArchive utilizzando le attività di archiviazione del tipo Archiviazione IMAP e POP3 Multidrop Mailboxes.

Passaggio 1: Configurare la casella postale per raccogliere e-mail in arrivo e in uscita

Impostare la casella postale – nel nostro esempio si chiama “journal” come segue:

  • Accedere a SmarterMail Server utilizzando l'indirizzo email dell'amministratore.
  • Selezionare Impostazioni dal menu.
  • Nel pannello di sinistra, scegliere Impostazioni dominio | utenti
  • Ora fare clic su Nuovo per creare un nuovo utente chiamato journal, come mostrato nel seguente screenshot.




  • Salvare le impostazioni per il nuovo utente e fare un logout.
  • Accedere come amministratore (senza utilizzare l'indirizzo email) al server SmarterMail.
  • Fai clic su Impostazioni.
  • Nel pannello di sinistra selezionare Eventi | Nuovo evento per crearne uno nuovo, come mostrato di seguito, per  tutte le email in arrivo. 
    Inserisci il dominio di posta elettronica locale nel campo A dominio.



  • Dare all'evento un nome univoco, ad esempio journal in entrata e salvare le impostazioni.
  • Aprire il tab Azioni e impostare un'azione per l'evento appena creato come mostrato di seguito.



  • Salva le impostazioni
  • L'evento journal In arrivo assicura ora di salvare una copia di tutti i messaggi in arrivo nella casella di posta dell'utente  journal.
  • Ora crea un altro evento (ad es. Denomina "journal outgoing" ) per tutte le email in uscita, come mostrato nella schermata qui sotto. 
    Inserisci il dominio di posta elettronica locale nel campo from Domain.



  • Per salvare una copia di tutti i messaggi in uscita nella casella postale dell'utenza journal, è necessario impostare un'azione anche per questo evento.

Passaggio 2: Configurazione di MailArchive

L'impostazione per le caselle postali collettive avviene utilizzando i profili di archiviazione.

Procedere come segue:

Banner

  • Accedere come amministratore utilizzando MailArchive Client.
  • In MailArchive, fare clic su Email archivio .
  • Per creare un nuovo profilo di archiviazione, selezionare Altro server tramite IMAP / POP3 dall'elenco Server di posta elettronica nell'area Crea profilo della finestra dell'applicazione.
  •  Durante il processo di configurazione, viene visualizzata una procedura guidata.



  • Selezionare Casella postale collettiva e fare clic su OK.
  • Compila i campi Access viaHostUsername e Password . Fai clic su Test per verificare i dati immessi.

Solo per i protocolli TLS e SSL: 

è possibile ignorare gli avvisi SSL. Generalmente, questi avvisi vengono visualizzati se sul server viene utilizzato un certificato non ufficiale.

  • Regolare qualsiasi ulteriore impostazione, ad esempio come gestire email con indirizzi sconosciuti o chiedere a MailArchive di eliminare le email dopo l'archiviazione. Quest'ultima opzione è particolarmente interessante quando si tratta di caselle postali utilizzate esclusivamente per l'archiviazione.
  • Fare clic su Avanti.
  • Il valore di timeout deve essere regolato solo caso per caso (ad esempio con server molto lenti).
  • Fare clic su Avanti.
  • Nell'ultimo passaggio, selezionare un nome per il nuovo profilo di archiviazione. Dopo aver fatto clic su Fine, il profilo di archiviazione sarà elencato in Profili salvati e può essere eseguito immediatamente o automaticamente, se lo si desidera.

Per ulteriori configurazioni sul servizio, fare riferimento alla documentazione ufficiale presente sul sito di MailStore:https://help.mailstore.com/en/server/MailStore_Help

Banner
Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft