Contatta il reparto vendite 800 13.40.41 | Richiedi il Supporto Partner EN flag

Contabilizza le tue ore di assistenza remota...

Contabilizza le tue ore di assistenza remota...

banner

... SYGMA lo fa per te!

 
 

Usi Teamviewer e fai assistenza ai clienti?

Allora ti consigliamo di leggere quanto segue.

Ti è mai capitato di pensare che fate molte attività di assistenza a titolo gratuito e magari il cliente neanche sa con esattezza quanto gli state regalando? E magari, neanche voi lo sapete con esattezza…

Hai mai verificato quante ore di connessione remota fate effettivamente sui pc e server dei clienti e quante ne contabilizzate?

Se la risposta è affermativa, allora i nostri complimenti! Appartieni al 5% che fa queste verifiche e conteggi e sai già che chi ha una licenza Teamviewer puó scaricare un file .csv contenente tutte le sessioni TV effettuate, complete di vari dettagli tra cui Device Name, TV ID e Ora Inizio e Fine Sessione.

Tecnicamente è quindi possibile contabilizzare tutte le sessioni TV al fine di poterle addebitare correttamente ai clienti.

Ma possibile non significa semplice o veloce.

E chi lo fa questo lavoro?
E se non lo fate, quanti soldi state perdendo?


In sostanza, appartenere a quel 5% di cui parlavamo non basta… c'è un modo migliore per gestire tutte queste attività!

RICHIEDI SUBITO LA FREE TRIAL! >>
 



C'è uno strumento col quale potete fare buona parte del lavoro con estrema semplicità, si chiama Sygma.

1 - Sygma scarica in automatico le vostre sessioni Teamviewer direttamente dai loro server.

2 - Tutte le sessioni sono elencate e filtrabili in base a diversi criteri ed ognuna di esse riporta la durata totale. Da questo elenco potete subito fare una scrematura veloce, con un flag per marcare le sessioni che volete addebitare. Basta un click!


3 - Inserite un'activity, scegliendo il cliente. E poi selezionate tutte le sessioni TV che sono inerenti a questa activity. In automatico si completeranno valori di inizio e di fine intervento, tempo di lavoro e tutti i dettagli della sessione.

Il cliente così avrà la possibilità di vedere un report dettagliato e "incontestabile” sul vostro operato… basterà fornirgli i dati di accesso per controllare la sua posizione.

Leggi l'articolo completo >>


 
 

 

11 febbraio 2016
Comunicazioni
  • News

Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft