Listino Supporto Partner Contatti Lavora con noi

Kerio® Control 8 con IPsec

CoreTech   17 aprile 2013

Oggi all’interno dell’azienda si fa un uso sempre crescente di dispositivi mobili, che stanno letteralmente invadendo il posto di lavoro.

Per poter consentire l’accesso di rete sicuro da questi dispositivi, Kerio sta per annunciare il supporto per il protocollo VPN standard IPsec, integrato nel client di iOS e Android, così come nei sistemi operativi dei portatili. Gli amministratori possono ora garantire agli utenti l’accesso ai dati di rete e i servizi come le e-mail vengono registrati tramite un canale crittografato identificabile. Tutte le regole UTM sono opponibili agli utenti, anche quando questi si collegano in remoto. VPN per Mobile è stata una caratteristica molto richiesta dei clienti che si trovano ad affrontare il problema di come gestire l’uso sempre crescente di smartphone e tablet.

Ma ci sono ancora altre novità …

Quando è stato lanciato il Kerio® Control appliance hardware Kerio® Control Box, molti partner hanno cominciato ad interessarsi al concetto di UTM (Unified Threat Management in un’unica soluzione). Se la funzionalità complessiva è un indubbio punto di forza, ci sono alcune sfide da affrontare. Per alcuni il firewall non è esattamente il tipo di tecnologia che viene sostituita in maniera regolare. Per la gran parte dei clienti ci deve essere un motivo valido per cambiare, e anche in quel caso ci possono essere ostacoli. La mancanza di supporto IPsec è stata sicuramente un limite. Oltre al fatto che l’amministratore può non volere dover installare un nuovo client per tutti gli utenti, molto spesso ci sono preesistenti tunnel site-to-site con IPsec collegato ad un assortimento di server VPN di terze parti. Con il nuovo server VPN IPsec, gli amministratori IT possono cominciare con un Kerio® Control UTM collegato al tunnel esistente e al dominio di rete, e quindi pianificare la migrazione degli altri sistemi.

L’unico piccolo sacrificio per ottenere tutti questi vantaggi della VPN sarà il processo di installazione di Windows. Kerio® Control 8 sarà disponibile solo come software, virtuale o appliance hardware. I clienti che passano dalla versione di Windows potranno facilmente migrare verso l’edizione Appliance Software utilizzando il loro hardware esistente. Per coloro che hanno ancora bisogno di far girare Kerio® Control 8 su Windows, sarà necessario installare l’appliance Hyper-V in un ambiente di virtualizzazione di Server Windows.

tag

banner

Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft
Non ci sono post pubblici al momento
{-tag-}