Listino Supporto Partner Contatti Lavora con noi

GMK Sistemi migra i propri clienti

CoreTech,CoreTech   14 marzo 2014

Abbiamo fatto due chiacchiere con Giancarlo Martinelli di Gmk Sistemi: vediamo di cosa si occupa questa realtà e di quali prodotti distribuiti da CoreTech fa uso.

Iniziamo parlando un po’ della vostra azienda. Che tipo di attività svolgete?

La nostra principale attività è sistemistica e di networking. Siamo distributori ed installatori dei sistemi D-Link dedicati al mondo professionale: ci occupiamo sia di copertura di edifici, scuole e altre realtà con sistemi Wi-fi dedicati, sia della gestione del lato più infrastrutturale della rete, come lo switching. Per quanto riguarda l’attività sistemistica lavoriamo principalmente con server Microsoft. I nostri clienti sono piccole e medie imprese con una dimensione media di 60/70 postazioni. Facciamo assistenza anche a diversi studi professionali di dimensioni medio grandi, almeno una cinquantina di utenti.

Che prodotti di CoreTech distribuite?

Sono diversi i prodotti del catalogo CoreTech che proponiamo ai nostri clienti. Per quel che riguarda i server di posta utilizziamo sia l’eccellente SmarterMail di SmarterTools sia Connect di Kerio. A mio parere sono entrambi due prodotti di qualità che si rivolgono a due categorie di utenti differenti. Kerio è più orientato al singolo cliente ed è perfetto per chi vuole tenersi il server “in casa”. Si tratta della soluzione ideale per rimpiazzare Exchange. Offre funzionalità di disaster recovery e ripristino eccellenti: basta un intervento minimo e il salvataggio di alcuni file per rimettere in piedi un server e la gestione è semplice e intuitiva. Anche a livello di migrazione da Exchange offre un tool di ottima qualità che ci ha permesso di gestire alcune migrazioni persino in remoto. Non molto tempo fa ad esempio abbiamo spostato un intero server Exchange verso una soluzione hosted senza andare fisicamente dal cliente, sfruttando un Pc locale con una installazione dimostrativa di Kerio. Una volta migrata tutta la posta (circa 63 Gbyte di dati) abbiamo infatti eseguito un backup con lo strumento in dotazione dello stesso Connect, poi lo abbiamo trasferito online e caricato su un server gestito da noi.

E cosa dite di SmarterMail?

SmarterMail è un prodotto ancora più interessante per chi cerca una alternativa alle soluzioni cloud più blasonate, come Office 365 di Microsoft. I rivenditori possono tornare ad essere competitivi grazie a questa soluzione poiché costa poco e permette di offrire un prodotto eccellente, in grado di sincronizzarsi con Outlook 2013 senza l’uso di alcun connettore. Con un investimento minimo si può allestire un server in grado di gestire tranquillamente 250 utenti, con una gestione multidominio semplicissima e funzionalità di management complete.

Cambiando settore, che ne dite invece di Kerio Control?

È un altro prodotto che proponiamo ad alcuni clienti. Si tratta di un firewall molto valido, non particolarmente complesso che presenta log facilissimi da consultare e un sistema di reportistica particolarmente curato. Come Connect ha un sistema di backup e ripristino semplicissimo. Molto interessante anche la disponibilità di una immagine per VMware, per semplificarne il deployment dove già si fa uso della virtualizzazione.

Ci sono altri prodotti CoreTech che utilizzate?

mailstoreSì, abbiamo utilizzato con successo anche MailStore Server: un nostro cliente ci ha chiesto di gestire un catalogo di posta di grosse dimensioni, con la necessità di svolgere spesso ricerche e lo abbiamo installato su una Vps, impostando dei job automatici per il caricamento dei messaggi più recenti durante la notte. Ci ha stupito piacevolmente per le sue straordinarie prestazioni: anche con un archivio particolarmente impegnativo è risultato velocissimo nella ricerca e nell’uso. Il software poi separa automaticamente il suo database quando supera determinate dimensioni, mantenendo un’efficienza straordinaria. Non abbiamo avuto alcun problema anche utilizzando il prodotto con una soluzione hosted, dunque senza che il server si trovi entro le mura.

Avete qualche consiglio per CoreTech?

Difficile dare un consiglio a una realtà già così efficiente. A differenza di altri distributori con cui abbiamo a che fare CoreTech ha dimostrato sempre una notevole attenzione al cliente, con un comportamento in controtendenza. La disponibilità ad esempio di incontri di formazione gratuita in cui l’accento non sia sul discorso strettamente commerciale, ma su quello tecnico, è a mio parere vincente. Si possono così scoprire nuovi prodotti e approfondire il funzionamento di altri, in un ambiente amichevole, dove non si viene “assaliti” da venditori aggressivi, ma l’attenzione è rivolta alle problematiche tecniche. Incontri realizzati da tecnici per i tecnici.

 

tag

banner

Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft
Non ci sono post pubblici al momento
{-tag-}