Contatta il reparto vendite 800 13.40.41 | Richiedi il Supporto Partner EN flag

Articoli

Icona delle News




Privacy Shield: cos’è e perché l’Ue lo annulla

Il Privacy Shield è bocciato dalla Ue perché non conforme al Gdpr.

16/07/20 Debora Visconti Blog

PILLOLE IT
Quando l’informazione è tecnologia

16-07-2020

Il 16 luglio la Corte di giustizia dell’Unione Europea ha bocciato il Privacy Shield, in italiano “scudo per la privacy”. Si tratta di una decisione importante che determina conseguenze significative sulle attività delle aziende IT. Infatti, l’operatività nella gestione delle informazioni deve essere ripensata.

La Corte di giustizia europea ha deciso: salta il Privacy Shield. Cos’è esattamente questo scudo per proteggere i dati dei cittadini? Il Privacy Shield è un accordo tra Unione Europea e Stati Uniti che permette alle aziende con sede americana di trasferire i dati dei cittadini europei nei propri database, rispettando le norme elencate nel documento.

I server americani non sarebbero sufficientemente sicuri per garantire la privacy dei cittadini europei. La decisione della Corte di giustizia non interrompe completamente le attività di gestione delle informazioni, ma comporta una sorta di “giro di vite”, con controlli più severi.

Privacy Shield e Gdpr: c’è incompatibilità

Privacy Shield e Gdpr non convolano a nozze. Per la Corte di giustizia, l’accordo tra Unione Europea e Stati Uniti non rispetta le normative del General data protection regulation (Regolamento generale sulla protezione dei dati).

La vicenda che ha portato a mettere in discussione il Privacy Shield è nata con la denuncia di un cittadino austriaco. L’uomo si è reso conto i suoi dati erano stati trasferiti da Facebook Ireland a Facebook In, quindi su server americani.

Approfondisci sul sito del Corriere

 

VUOI CONFRONTARTI CON ESPERTI SUL CLOUD?
ENTRA A FAR PARTE DEL NOSTRO GRUPPO SU FACEBOOK

 

Banner

Articoli su GDPR

Il corso generale sul regolamento GDPR, disponibile dal 21 Giugno 2021!In arrivo il corso generale sul regolamento GDPRNuovo Corso GDPRTalk: Compliance Privacy e aspetti pratici: da dove cominciare?Corso Online GDPR e Privacy!Video corso Data Breach - Sai cosa gestirne uno?Gdpr - Privacy Multa del garante di 600 mila euro ad una banca a seguito di un Data Breach.Come avvicinarsi alla Privacy con il metodo SocraticoGarante contro Inps: software di controllo dei certificati medico-legaliCrowdfunding e regolamento GDPR: niente soldi senza Compliance PrivacyGestione Data Breach: non buttare via i dati compromessiRuoli Privacy: MSP quale responsabile del trattamentoMSP (Managed Service Provider) e DPA (Data Processing Agreement): Uno, Nessuno, CentomilaGDPR – PRIVACY Analisi e gestione del rischio: quale regola tecnica scegliere?Obbligo di formazione Privacy anche sulla gestione dei Data BreachAttacchi Social Engineering e MSP: la procedura di riconoscimentoLa nuova frontiera della consulenza: la PrivacyPrivacy Shield: cos’è e perché l’Ue lo annullaGDPR – PRIVACY: una multa di 80 mila euro per la mancata risposta ad una lettera all’interessatoAvvocato Dalla Riva - MSP e gestione dei Data Breach. Quale approccio? | Summit LiveCoreTech partecipa a DATA TALK 2018 - Sicurezza informa e GDPRStrumenti Tecnici per GDPR versione 1.0Perché Sygma costa così poco?Il GDPR con Sygma è più facile!Bollettino Cloud - Marzo 2018GDPR che pa..e!Dati al sicuro e GDPR compliance? Semplice…. 1Backup!GDPR e la sicurezza dei dati, nuovi obblighi

Video Premium su GDPR

Corsi Premium - GDPR
Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft