Listino Supporto Partner Contatti 800 13.40.41

Articoli

Icona delle News


Hosting Reseller: offerte frazionabili, multidominio e programmi rivenditori

Hosting Reseller offerte frazionabili, multidominio e programmi rivenditori

15/04/19 MrWebmaster Blog

×Non sei ancora nostro cliente RocketWeb? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

Articolo Mr. Webmaster del 08/03/2019

Attraverso le soluzioni hosting rivenditori, webmaster, web-designer e web-agency hanno la possibilità di gestire, in modo razionale e centralizzato, l'hosting e gli altri servizi indispensabili al funzionamento dei vari siti che gestiscono per se e per i propri clienti. Ma cos'è un piano di hosting reseller? come funziona? che caratteristiche ha?

Come sempre ci addentreremo nell'argomento accompagnando il lettore un passo alla volta, fornendo una panoramica completa, ed il più possibile esaustiva, sull'argomento. Per prima cosa, quindi, analizziamo il contesto nel quale sono nate, si sono diffuse ed evolute questo tipo di offerte business. Nella seconda parte dell'articolo vi proporrò quelle che, ad avviso di chi scrive, sono le migliori proposte di hosting per rivenditori rinvenibili sul mercato italiano.

 

Hosting per rivenditori, frazionabile, multidominio: quando e perché è necessario

Il lavoro quotidiano di un webmaster o una web-agency non si limita allo studio della grafica e alla creazione o aggiornamento delle pagine web dei propri clienti... a chi realizza professionalmente siti web, solitamente, viene chiesto anche di fornire una serie di servizi accessori come la registrazione del dominio, l'hosting o la posta elettronica.

Chi necessita di sviluppare una propria presenza online, infatti, non ha solitamente delle competenze specifiche e tende ad interfacciarsi con realtà in grado di offrire soluzioni "chiavi in mano" comprensive di tutto quanto il necessario per essere online.

Dal canto loro, webmaster e web-designer non dispongono dell'infrastruttura necessaria per erogare questi servizi pertanto, a loro volta, si trovano costretti ad interagire con altre aziende (gli hosting provider) dove registrare i domini, acquistare gli hosting e quant'altro serva ai propri clienti.

Il problema che si trovano ad affrontare i webmaster e le web-agency è, pertanto, quello di gestire nel modo più possibile efficiente tutti questi servizi, sia da un punto di vista economico (fatturazione, pagamenti, rinnovi, ecc.) che gestionale.

Se per i webmaster che gestiscono pochi siti, infatti, può essere accettabile utilizzare soluzioni di hosting "classiche", realtà più grandi e strutturate (pensiamo a web-agency che gestiscono diverse decine o centinaia di clienti) hanno bisogno di far affidamento su soluzioni ad hoc, al fine di ottimizzare tutte le procedure di gestione e, cosa non secondaria, abbattere i costi dei singoli servizi (massimizzando i propri margini di rivendita).

E' in questo contesto che sono nate e si sono diffuse le offerte hosting di tipo reseller dove il cliente dell'hosting provider non è l'utilizzatore finale del servizio ma un'azienda o un professionista che funge da intermediario con compiti sia commerciali (gestisce in proprio la fatturazione dei servizi ai clienti finali, offre assistenza e consulenza sui servizi, ecc.) che operativi (registra i domini per conto dei propri clienti, configura i DNS, personalizza gli spazi web, le caselle di posta elettronica, ecc.).

In pratica, l'azienda o il professionista che crea e/o cura il sito web, attraverso la sottoscrizione di un piano hosting reseller, si occupa di erogare anche i servizi ad esso strettamene funzionali e complementari con un duplice vantaggio:

  • il cliente finale ha un unico interlocutore per tutte le esigenze e le problematiche che riguardano il suo sito e la sua presenza on-line;
  • i webmaster e le web-agency espandono il proprio business ed aumentano il proprio giro d'affari, fidelizzando al contempo i propri clienti.

Ma cos'è e come funziona un hosting di tipo reseller?

Quando parliamo di hosting per rivenditori facciamo riferimento ad uno spazio web (altrimenti noto come hosting multidominio o hosting frazionabile) che consente l'installazione e la configurazione di differenti domini ed è solitamente venduto in abbinamento con la possibilità di attivare "N" caselle di posta elettronica per ciascun dominio attivato.

In pratica il webmaster o la web-agency compra una determinata quantità di spazio web, di risorse computazionali, di traffico dati, caselle di posta elettronica, ecc. con la facoltà di poter frazionare tali risorse ed assegnarle autonomamente a differenti domini (alcune proposte di hosting frazionabile hanno un limite al numero di domini attivabili, altre no) creando pacchetti su misura delle esigenze dei propri clienti.

 

Il costo di queste soluzioni reseller, ovviamente, è molto più alto di quello dei classici hosting, ma la facoltà di frazionare il servizio e di rivenderlo consente alla web-agency di rientrare facilmente dall'investimento, con margini crescenti all'aumentare del numero dei clienti ospitati.

Da un punto di vista tecnico questi pacchetti integranbo strumenti di gestione (il più noto dei quali è WHM) grazie ai quali poter gestire le risorse acquistate, creare pacchetti hosting personalizzati, attivare o modificare gli account cliente e molto altro ancora.
Al contempo, il webmaster o la web-agency potranno fornire al cliente finale un pannello di controllo (ad esempio cPanel) attraverso il quale quest'ultimo potrà gestire e personalizzare i propri servizi, nei limiti delle risorse ad esso assegnate.

Così facendo, webmaster e web-agency potranno fornire ai propri clienti i più classici servizi IT senza dover investire tempo e denaro alla creazione di una propria infrastruttura, esternalizzando pertanto tutti gli oneri di gestione del sistema e della Rete all'hosting provider (un hosting frazionabile è sempre e comunque un hosting, la gestione del server spetta al provider che dovrà garantire il corretto funzionamento del sistema).

Hosting Reseller e Business Partnership

Nel tempo le offerte per rivenditori si sono moltiplicate e si sono evolute in vere e proprie soluzioni di partnership che prevedono non solo la possibilità di acquistare spazio web frazionabile e attivare caselle di posta elettronica, ma molto, molto di più.

Differentemente dai classici hosting per rivenditori, infatti, le più recenti proposte di business partnership (anche detti programmi business) lanciate da alcuni provider, prevedono la possibilità per l'azienda partner di rivendere in proprio e col proprio marchio una serie di prodotti che, il più delle volte, non si limitano al semplice hosting, ma abbracciano servizi quali server, soluzioni cloud, caselle PEC, ecc.

In pratica, se con le classiche soluzioni di hosting reseller il webmaster e la web-agency possono fornire ai propri clienti gli strumenti indispensabili per essere on-line, con l'adesione ai più completi programmi business, invece, possono diventare dei veri e propri "provider virtuali" ed accompagnare i propri clienti nella loro crescita digitale, proponendo servizi evoluti e sempre più richiesti.

In un certo senso possiamo definire questi programmi come l'evoluzione naturale dei classici piani reseller: se fino a qualche anno fa, infatti, il mercato dei servizi IT gravitava esclusivamente attorno a domini ed hosting, oggi può vantare altri settori in forte espansione che, pertanto, possono essere oggetto di rivendita da parte degli operatori del mercato IT.

Se la finalità è la medesima (fornire servizi IT pur non essendo degli hosting provider), le differenze rispetto all'hosting reseller sono notevoli:

  • il webmaster o la web-agency possono offrire ai propri clienti servizi ulteriori rispetto al classico hosting ed alla posta elettronica;
  • il webmaster o la web-agency non si assumono alcun rischio: nel caso dell'hosting reseller il costo del servizio deve essere anticipato (con conseguente rischio di invenduto), aderendo ai programmi di business partnership, invece, il professionista o l'azienda possono proporre ai propri clienti un listino di servizi senza acquistare nulla in anticipo (ed approfittando di sconti rispetto alla prezzistica standard).

A chi si rivolgono le offerte hosting per rivenditori ed i programmi di partnership?

Come abbiamo detto non si tratta di proposte indirizzate al cliente finale ma ai professionisti di Internet (web agencies, web masters, developers, agenzie marketing, software house, consulenti IT) che intendono espandere il proprio business offrendo ai propri clienti i servizi tipici degli hosting provider, pur non possedendo l'infrastruttura e le competenze necessarie per farlo direttamente.

Quali vantaggi per i rivenditori?

perché optare per una soluzione reseller e non, semplicemente, acquistare di volta in volta ciò che serve ai nostri clienti? Per rispondere, anche in questo caso, dobbiamo distinguere tra hosting per rivenditori e programma partnership più complessi.

I vantaggi dell'hosting frazionabile

Acquistando un hosting frazionabile, il webmaster o la web-agency sono in grado - in modo molto semplice ed immediato - di fornire ai propri clienti hosting e posta elettronica senza investire un centesimo in infrastrutture dedicate e formazione del personale.

La gestione di tutti i piani hosting attivi è totalmente centralizzata all'interno di un unica console dove sono presenti tutti gli strumenti necessari. Al contempo i clienti potranno beneficiare di pacchetti hosting completi di tutto ed usufruire di pannelli di controllo dedicati dove, eventualmente, gestire i propri servizi (DNS, database, backup, ecc.).

I vantaggi della business partnership

Spulciando tra le varie proposte di questo genere, possiamo notare come i vantaggi proposti ai rivenditori siano davvero numerosi e considerevoli:

  • Un portafoglio completo di servizi da poter rivendere
    Non solo hosting, ma anche PEC, server, servizi cloud, ecc. L'adesione ai programma di questo tipo prevede la possibilità per il rivenditore di offrire ai propri clienti un listino servizi davvero ampio ed eterogeneo.
  • Strumenti centralizzati di gestione di clienti e servizi
    Molto spesso questi programmi includono l'utilizzo di strumenti di gestione centralizzata grazie ai quali sarà più semplice gestire il proprio parco clienti, i servizi e le scadenze senza mai perdersi nulla.
  • Prezzi scontati
    Tutte le proposte business di questo tipo offrono un listino dedicato al rivenditore con sconti anche considerevoli (a volte pari o superiori al 50%): in questo modo il webmaster o la web-agency di turno avranno la possibilità di acquistare tutti i servizi necessari ai propri clienti pagandoli molto meno rispetto alle offerte standard.
  • Assistenza prioritaria
    Sempre prevista l'assistenza prioritaria per tutte le problematiche legate ai servizi rivenduti dai business partner: in questo modo si ha la certezza di essere sempre assistiti nel migliore dei modi e in tempi più rapidi rispetto a quelli previsti per chi acquista i singoli servizi secondo i canali tradizionali.
  • Assistenza commerciale e formazione
    Le aziende partner possono usufruire sempre di assistenza commerciale dedicata, consulenze personalizzate e, spesso, di canali di formazione attraverso i quali apprendere tecniche di vendita o altre interessanti nozioni finalizzate alla massimizzazione della collaborazione.
  • Pagamenti e Fatturazione
    Abbiamo già detto degli sconti generalmente riconosciuti ai partner, ma questi non sono l'unico vantaggio economico! Spesso i programmi partner prevedono pagamenti dilazionati o posticipati nonché sistemi di fatturazione semplificati che prevedono il raggruppamento di svariati scadenze all'interno di un ciclo di fatturazione periodico.

Che aspetto avranno i servizi rivenduti?

Una preoccupazione importante di tutti i webmaster e le web-agecncy, che si affacciano per la prima volta a queste opportunità di business, riguarda l'aspetto dei servizi che verranno rivenduti, in altre parole: il cliente finale potrà riconoscere il vero gestore del servizio?

La risposta è "no", nel senso che sia gli hosting frazionabili che i programmi di partnership, solitamente, prevedono la possibilità di personalizzare graficamente l'interfaccia utilizzata dai clienti finali attraverso l'apposizione del logo del partner ed, eventualmente, dei suoi riferimenti aziendali.

Se questo aspetto è importante per voi, tuttavia, sarà necessario prestare attenzione tra le caratteristiche del servizio e verificare con cura che:

  • sia indicata chiaramente la possibilità di avere pannelli "white-label" o "no-brand" (solitamente cPanel offre questa possibilità);
  • sia possibile personalizzare la URL dei servizi o, quantomeno, questa non sia immediatamente riconoscibile (non contenga, cioè, la ragione sociale dell'hosting provider);
  • sia possibile personalizzare i nameserver (in realtà quest'ultima facoltà non è così determinante ad avviso di chi scrive ma resta, tuttavia, utile se si vuole mascherare in modo corretto e completo la figura dell'hosting provider).

Le migliori aziende che offrono hosting reseller e/o programmi partnership per rivenditori di servizi IT

Vediamo di seguito alcune delle migliori offerte di hosting reseller nonché proposte di partnership dedicate agli operatori di Internet.

  • Register.it - Propone sia classiche soluzioni di hosting per rivenditori basate si VHM che un vero e proprio programma partner.
  • Aruba Business - Propone soluzioni hosting per rivenditori sia in ambiente Linux che Windows, ma anche soluzioni rivolte a rivenditori interessati a offrire ai propri clienti un portafoglio completo di servizi.
  • VHosting Solution - Propone differenti soluzioni di hosting frazionabile con panelli di controllo white-label.
  • SiteGround - Offre piani hosting multidominio ma anche un vero e proprio programma per rivenditori.
  • CoreTech - Offre piani hosting frazionabili di alto profilo ed un interessante programma rivenditori.
  • DominiOK - Offre la possibilità di rivendere domini ed offre diversi piani di hosting frazionabile con domini illimitati.
  • Keliweb - Propone diversi pacchetti di hosting reseller basati sull'accoppiata VHM/cPanel.

 

CoreTech

Alle web-agency in cerca di un partner attraverso il quale fornire servizi IT ai propri clienti, segnaliamo la proposta di CoreTech, provider milanese specializzato in tecnologie cloud che propone un interessante programma rivenditori aperto a tutti i professionisti del settore. La proposta di CoreTech, infatti, non è rivolta alle sole web-agency ma a tutti i professionisti del settore informatico come, ad esempio, rivenditori di hardware e software, aziende di assistenza tecnica, system integrator, sistemisti, sviluppatori, ecc.

Una caratteristica interessante del programma rivenditori di CoreTech è la totale libertà e flessibilità per i partner: l'adesione è assolutamente gratuita, non sono richiesti investimenti iniziali né minimi garantiti di fatturato. Il programma offre, a tutti i partner, una serie di vantaggi tra cui:

  • accesso al listino rivenditori con prezzi scontati rispetto a quelli praticati ai clienti finali;
  • accesso a risorse NFR (not for resale);
  • supporto tecnico e commerciale con assistenza pre e post-vendita, possibilità di concordare servizi try & buy, supporto alla migrazione di siti web preesistenti e molto altro ancora;
  • accesso alla piattaforma Sygma attraverso la quale il partner può gestire tutti i propri clienti da un unico pannello (a prescindere che le risorse del cliente siano presso CoreTech o presso altri cloud provider);
  • accesso gratuito ai webinair formativi, organizzati periodicamente, su tematiche legate alle tecnologie web ed alla programmazione.

Oltre al citato programma rivenditori, CoreTech contempla nel proprio listino anche un interessante servizio di hosting frazionabile - WEB Multi-Hosting - pensato per chi ha l'esigenza di gestire una molteplicità di siti web ma non vuole sobbarcarsi gli oneri, economici e gestionali, di un server dedicato o una VPS.

Il servizio è disponibile in diverse "taglie" (da 10 a 100 siti), con un vantaggio economico crescente, e consente di ospitare una molteplicità di siti web senza rinunciare alle prestazioni e alla qualità che CoreTech garantisce ai piani hosting di tipo single-site.

Di seguito i costi dell'hosting frazionabile di CoreTech rilevati nel momento in cui scriviamo:

  • Multi-Hosting 10: 10 siti web al costo cad. 3,33 Eu / Mese + IVA
  • Multi-Hosting 20: 20 siti web al costo cad. 2,50 Eu / Mese + IVA
  • Multi-Hosting 30: 30 siti web al costo cad. 2,33 Eu / Mese + IVA
  • Multi-Hosting 40: 40 siti web al costo cad. 2,16 Eu / Mese + IVA
  • Multi-Hosting 50: 50 siti web al costo cad. 2,00 Eu / Mese + IVA
  • Multi-Hosting 100: 100 siti web al costo cad. 1,83 Eu / Mese + IVA

 

Ogni sito web attivato all'interno del pacchetto WEB Multi-Hosting ha a disposizione CPU e 1 GB di RAM dedicata, 30 connessioni contemporanee al secondo e 1024 KB/s di I/O disco garantito, 2 GB di spazio SSD, 1 account FTP e 1 account SMTP da 50 email/ora. Il piano consente di ricevere sino a 10.000 visitatori/giorno. E' importante sottolineare che il servizio erogato da CoreTech, mediante la sua offerta di hosting frazionabile, si colloca nella fascia alta del mercato ed è stato pensato per fornire prestazioni ai massimi livelli.

Per maggiori informazioni:

CoreTech
Tel. 02.55230893
Programma Rivenditori: www.coretech.it/it/service/partner/partner.php
Hosting frazionabile: www.coretech.it/it/shop/listino/listino.php?c=75&s=338&t=2 

 

Per l’articolo completo clicca qui


Ripe Ncc Member
vmware
CloudLinux
Plesk
HP
Microsoft