Diventa partner   | Richiedi Supporto  | Contatta Vendite

STELLAR - Configuratore

Attenzione: I server VMware non sono più disponibili per l’acquisto. Per l’attivazione di nuovi server fare riferimento ai server Stellar Zen.

Per maggiori informazioni contattaci scrivendo a commerciale@coretech.it.

GENERALE

Sistema operativo
È possibile scegliere il proprio sistema operativo senza limitazioni.
Sconto migrazione
Lo sconto migrazione viene applicato su tutti i server attualmente presso la sede del cliente o presso cloud di terze parti, ed è valido per il primo anno di sottoscrizione del servizio. Dal secondo anno verranno applicate le condizioni standard per la periodicità scelta (annuale o mensile)
Pagamento anticipato
È possibile scegliere il proprio Pagamento anticipato senza limitazioni.
  • Backup VM
  • Backup Dati con Agent (Geo Replicato)
  • Snapshot
  • Monitoring
  • Supporto
  • Architettura in Cluster a 4 nodi

PERFORMANCE

CPU (Core da 2GHz)
Max 6 Core
2 GHzTotali
È possibile incrementare il numero di Core assegnati al Cloud Server. Ciascun Cloud Server utilizza processori ad alta frequenza della famiglia Intel Xeon E5 v3. I Core allocati ai Cloud Server Stellar di Classe S e X sono dedicati ed assegnati con rapporto 1:1 (Frequenza dedicata singolo core 100%). I Core allocati ai Cloud Server Stellar di Classe C sono dedicati ed assegnati con rapporto 1:1,25 (Frequenza dedicata singolo core 80%). Le risorse non sono condivise pertanto la potenza dei Core è garantita; per tale ragione è stato limitato il numero di Core assegnabili ad un singolo Cloud Server.
RAM (GB)
Max 16 GB
È possibile incrementare la quantità di memoria RAM dedicata al server. La RAM è allocata in maniera dedicata e non vi sono applicate nessun tipo di limitazioni.
Storage SSD (GB)
Max 10000 GB
È possibile incrementare lo spazio Storage del Cloud Server Stellar. Di default ogni server viene creato con uno Storage pari a 40GB (salvo il Cloud Server Stellar di Classe C Linux che esce con 20Gb) ed è possibile scegliere di aumentare le dimensioni del disco su cui risiede il sistema operativo e/o se aggiungere un disco dati secondario.
IMPORTANTE: La creazione di un disco dati secondario attiva automaticamente un paritetico spazio assegnato all'agente 1Backup. Ciò consente di avere compreso nel prezzo un servizio di backup avanzato.
Disk I/O minimo garantito: 100 MB/s
Per area storage più grande contattare il reparto commerciale CoreTech.

NETWORK

Schede di rete
10GB
Schede di rete multiple
SI
IP pubblici
È possibile assegnare al server più IP pubblici a seconda delle proprie esigenze.
Firewall
Il firewall dedicato consiste in una istanza di Stellar Cloud Server Classe C Linux con 1 Core, 1GB di RAM e 10GB di hard disk sul quale è attiva una licenza Kerio Control 10 utenti. Le risorse del firewall sono upgradabili come quelle di un qualsiasi server.
Banda
1 Gbps
La banda di default per ogni cloud server è di 100Mbps.

BACKUP & DISASTER RECOVERY

Backup Dati (Incluso)
1 Agent 1Backup
40 GB
Il servizio viene offerto con uno storage geograficamente replicato in un paese dell'unione europea
Backup VM (Incluso)
1 ogni 30 giorni
Frequenza Backup VM
Retention Backup VM
Acronis Disaster recovery

SICUREZZA, MONITORING & MANAGEMENT

Agenti RMM Sygma Connect inclusi
1
Ogni agente RMM Sygma Connect ti permette di monitorare CPU/RAM/Spazio disco/Log della macchina su cui è installato.
Monitoring PRTG
5
5 sonde per il monitoraggio di Ping, CPU, RAM e Spazio Disco
RMM Opzionale
Antivirus Opzionale Eset Acronis Kaspersky Dr. Web Avg Avast G Data

Altre Licenze

Microsoft RDP - Remote Desktop Services
Utenti
Remote Desktop Services
È necessario l'acquisto di 1 licenza per ogni utente che utilizza il prodotto, a prescindere dalle caratteristiche della macchina.
Remote Desktop TSPlus
Microsoft Office
Versione
office Kerio Control dedicato.
Utenti
Remote Desktop Services.
È necessario l'acquisto di 1 licenza per ogni utente che utilizza il prodotto, a prescindere dalle caratteristiche della macchina.
Microsoft SQL Server
Versione
sqlServer Kerio Control dedicato.
Utenti
Remote Desktop Services.
È necessario l'acquisto di 1 licenza per ogni utente che utilizza il prodotto, a prescindere dalle caratteristiche della macchina.
azure

COMPARA CON MICROSOFT AZURE

*aggiornato a marzo 2021 CPU Ram   Storage Temporaneo Pagamento Mensile Anticipato 1 anno
Azure(Dd v4) 2 8 Gb 75 Gb ~€140.35/mese ~€106.88/mese
La comparazione non tiene conto di costi aggiuntivi da applicare alla VM quali ad esempio:
  • -Disco permanente - Managed Disk (Standard HDD, Standard SSD o Premium SSD)
  • -Operazioni (I/O) Lettura/scrittura Disco (Oltre a quelle incluse)
  • -Traffico di rete in uscita
  • -Backup delle VM
Informazioni su Dischi Temporanei (dalla documentazione Microsoft Azure)

È possibile utilizzare il disco temporaneo (l'unità D: per impostazione predefinita) per archiviare i dati?
Non usare il disco temporaneo per archiviare i dati. Si tratta solo di una risorsa di archiviazione temporanea, quindi si rischierebbe di perdere dati che non possono essere recuperati. La perdita di dati può verificarsi quando si sposta la macchina virtuale in un host diverso. Il ridimensionamento di una macchina virtuale, l'aggiornamento dell'host o un errore hardware nell'host sono alcuni dei motivi che potrebbero portare a spostare una macchina virtuale.

Sono supportate le unità SSD locali per le macchine virtuali di Managed Disks?
L'unità SSD locale è un archivio temporaneo che è incluso in una macchina virtuale di Managed Disks. Questa archiviazione temporanea non comporta costi aggiuntivi. Si consiglia di non usare questa unità SSD locale per archiviare dati applicazione, perché non vengono salvati in modo permanente nell'archiviazione BLOB di Azure.

I dischi del sistema operativo temporaneo vengono creati nell'archivio della macchina virtuale (VM) locale e non vengono salvati nell'archiviazione di Azure remota. I dischi del sistema operativo temporaneo funzionano bene per i carichi di lavoro senza stato, in cui le applicazioni sono a tolleranza di singoli errori delle macchine virtuali, ma sono più interessate dal tempo di distribuzione delle VM o dalla ricreazione dell'immagine delle singole istanze con il disco del sistema operativo temporaneo si ottiene una latenza di lettura/scrittura più bassa per il disco del sistema operativo e una ricreazione più veloce della macchina virtuale

Riferimenti:
https://docs.microsoft.com/it-it/azure/virtual-machines/windows/faq
https://docs.microsoft.com/it-it/azure/virtual-machines/windows/faq-for-disks
https://docs.microsoft.com/it-it/azure/virtual-machines/windows/ephemeral-os-disks

CONTATTACI

Clicca qui per inviare una richiesta di informazioni