Become a partner   | Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
Diventa Autore per CoreTech | Scopri di più
× Non sei ancora nostro cliente TSplus? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

TSplus - Connessioni Client, RemoteApp e Seamless

 

Client RemoteApp e Seamless

Nella tab General del Windows Client Generator di TSplus è possibile scegliere fra tre modalità di visualizzazione sullo schermo del client; queste modalità sono opzionabili nella sezione Preferred Display Mode, evidentiata dalla cornice rossa nell'immagine seguente.

La prima è la classica visualizzazione del Desktop Remoto di Windows; le altre due vengono descritte qui di seguito e sono proprie di TSplus.

RemoteApp connection client

Diversamente dal Seamless client, il RemoteApp connection client non dipende dalle impostazioni di trasparenza del colore (transparency color settings). Ciò permette di visualizzare le applicazioni esattamente come sono visualizzate nativamente in Windows.

Per installare questo tipo di client è richiesta l’installazione, sul client, del prodocollo RDP6 o superiore. Invece lato Server, TSplus dev’essere installato a patto che sulla macchina sia in esecuzione un sistema operativo da Windows 7 a Windows Server 2019.
RemoteApp non è supportato da Windows 10 1803 e 1809 Home né da Windows 2019 Essentials Editions.

Potete cambiare la visualizzazione del client RemoteApp e le preferenze di stampa dalla scheda Web di Admin Tool (immagine seguente).

 

 Cliccando sulla voce RemoteApp Client, che vedete nella cornice arancione, vi trovate di fronte la finestra di dialogo proposta qui di seguito.

 

Qui potete impostare la risoluzione dello schermo e la profondità del colore dagli appositi menu a tendina, selezionare le opzioni della Web Printer, vedere un'anteprima del risultato, resettare le impostazioni e, chiaramente, salvarle se vi vanno bene.  

Le applicazioni ridotte a icona possono essere trovate direttamente all'interno della barra delle applicazioni di Windows, come se si trattasse di applicazioni locali.
Nell’esempio proposto dall’immagine seguente, Firefox e Paint vengono avviati localmente; Blocco note, Word e Foxit vengono avviati in remoto.

Banner

Seamless connection client

Il Seamless Connection Client ha il grande pregio di funzionare su ogni sistema operativo, indipendentemente dalla versione installata sul client o dal lato server.

Quando ci si connette da remoto in modalità continua è possibile accedere alle proprie applicazioni come se fossero installate localmente sul proprio computer.

È possibile impostare manualmente un colore di trasparenza per assicurare che l'applicazione appaia perfettamente; è prevista la possibilità di scegliere tra verde, blu o rosa (immagine seguente).

Il Seamless Client si basa su un colore di trasparenza selezionato dall'amministratore; poiché il colore di sfondo del desktop remoto è dipinto con il colore trasparente selezionato, il desktop remoto Microsoft non viene più visualizzato e l'utente vedrà solo le sue applicazioni pubblicate.

Va notato che l'impostazione predefinita di installazione è verde e dovrebbe funzionare correttamente con la maggior parte delle applicazioni. Ovviamente, il server ei client di connessione devono utilizzare lo stesso colore. Alcuni elementi di un'applicazione possono anche non essere più visibili a causa del colore della trasparenza.

Per entrambi i client di connessione Seamless e Remoteapp, potete scegliere di pubblicare un'applicazione univoca da avviare senza problemi all'accesso dell'utente. È inoltre possibile pubblicare applicazioni con la barra delle applicazioni remota di TSplus, il Floatong Panel o l’Application Panel.