Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
× Non sei ancora nostro cliente TSplus? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

TSplus Advanced Security- Impostazioni Backup e Restore

TSplus Advanced Security- Impostazioni Backup e Restore

Tra le funzionalità accessibili dalla voce di menù SETTINGS dell’interfaccia utente di TSplus Advanced Security in modalità Expert, ci sono quelle collocate nella voce del sottomenù Advanced: si tratta delle funzionalità di impostazione del backup e del ripristino di dati. Esse sono disponibili aprendo la scheda con il comando SETTINGS > Advanced, quindi cliccando in alto nella voce Backup / Restore.
Potete eseguire il backup o il ripristino (restore) dei dati e delle impostazioni di sicurezza avanzata facendo clic sul pulsante "Backup/Restore" che nell’immagine seguente è evidenziato dalla cornice rettangolare blu.

Banner

Cliccando su quel pulsante si apre la finestra di dialogo proposta nell’immagine seguente, nella quale è possibile sia definire il backup (cliccando sul pulsante Backup) sia eseguire il ripristino (pulsante Restore) di backup esistenti, scegliendo tra quelli disponibili cliccando nel menù a tendina “Restore”.



Oltre che il ripristino del backup dei dati, dalla stessa finestra è anche possibile ripristinare semplicemente le impostazioni di una certa funzionalità, salvate, ad esempio, prima di un guasto del computer; tale operazione si esegue cliccando sul pulsante “Restore Settings Only”.

Utilizzo della riga di comando per il backup e il ripristino

Oltre che dalla finestra di dialogo suddetta, backup dei dati e delle impostazioni e relativo ripristino possono essere effettuati anche operando da riga di comando (CLI).

L'utilizzo dei comandi è descritto di seguito, partendo da quello per eseguire i backup:

TSplus-Security.exe /backup [percorso opzionale di una directory]

Per impostazione predefinita, il backup verrà creato nella directory degli archivi situata nella cartella di installazione di TSplus Advanced Security, tuttavia, il backup può essere salvato in una cartella differente, che deve essere specificata al posto di [percorso opzionale di una directory]. A riguardo considerate che sono consentiti percorsi sia relativi che assoluti.

Per esempio, se volete eseguire il backup nella cartella locale Documenti, dovete scrivere:

 

TSplus-Security.exe /backup \Documenti

Quanto al ripristino, il comando deve avere questa sintassi:

TSplus-Security.exe /restore [percorso di una directory di backup]

In questo caso la directory di backup deve sempre essere specificata (perché non esiste un percorso di ricerca predefinito) e deve contenere una cartella chiamata Data ed una Settings, come creata dal comando /backup, ovvero secondo lo schema di backup previsto in TSplus; diversamente, il backup non avrà luogo.

Configurazione dei backup

Per quanto riguarda l’esecuzione dei backup, notate che è possibile specificare le seguenti impostazioni avanzate nel registro:

  • la directory di backup può essere specificata nella chiave di registro HKEYLOCALMACHINE\SOFTWARE\Digital River\RDS-Tools\knight\archivespath; per impostazione predefinita, verrà utilizzata la directory "archivi" della directory di installazione di TSplus Advanced Security;
  • il numero massimo di backup disponibili può essere specificato nella chiave di registro HKEYLOCALMACHINE\SOFTWARE\Digital River\RDS-Tools\knight\maxarchives; per impostazione predefinita, TSplus Advanced Security conserva gli ultimi tre backup.

Migrare i dati e le impostazioni su un altro computer

TSplus Advanced Security consente di migrare dati e impostazioni relativi ad esso da un computer su cui è installato e configurato, ad un altro dove invece è stato appena installato o reinstallato. La migrazione accelera i processi di installazione su nuovi computer e soprattutto consente di replicare delle impostazioni di protezione in maniera automatica, senza doversele ricordare e doverle eseguire manualmente per ciascuno.

Di seguito riportiamo la procedura necessaria per migrare TSplus Advanced Security da una macchina all’altra, che chiameremo computer A e computer B; tale procedura si svolge dalla solita finestra di dialogo di Backup/Restore cui si accede dal menù dell’interfaccia utente in modalità Expert, aprendo la scheda con il comando SETTINGS > Advanced, quindi cliccando in alto nella voce Backup / Restore.                                   

  1. Sul computer A, fate clic sul pulsante Backup per creare un nuovo backup: le impostazioni e i dati verranno salvati nella directory degli archivi, situata nella directory di installazione di TSplus Advanced Security (in genere C:\Program Files (x86)\TSplus-Security\archives).
  2. Copiare la cartella di backup appena creata (ad esempio denominata backup-2019-09-11_14-37-31), incluso tutto il contenuto, dalla directory degli archivi sul computer A alla directory degli archivi sul computer B.
  3. Sul computer B, dalla finestra Backup/Restore, nella sezione "Restore", selezionare il relativo nome del backup da ripristinare tra quelli proposti dal menù a tendina.
  4. Fare clic sul pulsante “Restore Settings Only” per ripristinare le impostazioni. In alternativa è possibile cliccare sul pulsante Restore per ripristinare tutti i dati e le impostazioni, cosa sconsigliata per una migrazione ma utile per ripristinare TSplus Advanced Security sul computer A.

Fatto ciò, attendete un tempo di massimo 2 minuti affinché le impostazioni vengano ricaricate dalle funzionalità di sicurezza avanzata.

TSplus Advanced Security – Database

In TSplus Advanced Security è previsto un database dove vengono memorizzati eventi (Security Events), indirizzi IP, report di attacchi ransomware e la whitelist dei programmi permessi. Questo database è archiviato nella directory .\data della cartella di installazione del programma (immagine seguente).


TSplus Advanced Security, dalla versione 5 in poi e prima della versione 5.3.10.6, utilizza un motore di database LiteDB (https://www.litedb.org/); invece .
Advanced Security nelle versioni successive alla versione 5.3.10.6 utilizza un motore di database SQLite (https://www.sqlite.org/index.html).