Become a partner   | Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
× Non sei ancora nostro cliente TSplus? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

TSplus Advanced Security - Indirizzi IP

TSplus Advanced Security - Indirizzi IP

La gestione degli indirizzi IP è una funzionalità di TSPlus Advanced Security che permette di vedere e gestire gli indirizzi IP bloccati dalla protezione. Ad essa si accede dall’interfaccia utente del programma nella modalità Expert, cliccando, nel menù di sinistra, sulla voce BLOCKED IP ADDRESSES (immagine seguente) allorché si apre una pagina che propone un unico elenco per gestire sia gli indirizzi IP bloccati che quelli autorizzati.

Banner

 

Per impostazione predefinita, gli indirizzi IPV4, IPV6 e tutti gli host locali del server sono inseriti nella whitelist.

Nella parte alta della pagina trovate quattro pulsanti, ossia:

  • Add IP Address, che permette di aggiungere un IP alla lista;
  • Edit IP Address, che permette di modificare lo stato di un IP selezionato dalla lista nella finestra sottostante;
  • Remove IP Address, che consente di cancellare un IP selezionato dalla lista nella finestra sottostante;
  • Refresh Hacker IP, per aggiornare la lista degli IP address.

Nella parte inferiore della pagina, una comoda barra di ricerca fornisce funzionalità di ricerca e di filtro degli eventi basate su tutte le informazioni che le fornirete; ad esempio, se avete cercato indirizzi bloccati, inserendo la parola "blocked" sulla barra di ricerca, saranno visibili tutti gli IP bloccati, come proposto nell’immagine seguente.

 

Inoltre, grazie alla funzionalità BLOCKED IP ADDRESSES gli amministratori di sistema e server con installato TSplus Advanced Security sono in grado di eseguire azioni su diversi indirizzi IP selezionati con un solo clic. Tra le nuove funzionalità introdotte per la gestione degli indirizzi IP, c’è anche la possibilità di fornire descrizioni significative a qualsiasi indirizzo IP della lista proposta nella pagina (immagine seguente). 

 

In pratica, cliccando sulla riga corrispondente a un certo indirizzo IP con il pulsante destro del mouse e impartendo il comando Edit Description del menu contestuale che si apre, potete accedere alla relativa finestra di dialogo, nella quale il pulsante omonimo vi permette di scrivere una descrizione a piacimento, per esempio utile a identificare intuitivamente e rapidamente l’IP address in questione.   

Ultimo, ma non meno importante, gli amministratori ora sono in grado di sbloccare e aggiungere alla whitelist più indirizzi IP bloccati in un'unica azione, facendo clic sulla tab “Add Existing to Whitelist”