Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
Diventa Autore per CoreTech | Scopri di più

N-Able - N-sight RMM: Network Discovery

Network Discovery ti aiuta a tenere traccia del numero e del tipo sempre crescente di dispositivi connessi a una rete di ufficio e ti fornisce lo stato online di tali dispositivi connessi. Network Discovery esegue la scansione della sottorete della rete selezionata a cui l'agente è collegato ogni 5 minuti e rileva i dettagli dei dispositivi connessi e con l'agente di rilevamento in dotazione nell'agente di Windows.

Attenzione: Network Discovery era precedentemente noto come Active Discovery.

Attenzione: L'accesso utente alla dashboard e l'utilizzo di questa funzionalità dipendono dalle autorizzazioni associate al ruolo.

Network Discovery ti aiuta nelle seguenti sfide di rete comuni:   

  • Reti multiple - Monitora più reti direttamente dal Dashboard.
  • Dispositivi sconosciuti - Conoscere i dispositivi sulla rete facilita il monitoraggio e la gestione
  • Sicurezza - I dispositivi appena connessi vengono segnalati entro cinque o dieci minuti, insieme al tempo in cui il dispositivo è stato visto per primo e per ultimo, che è utile quando si rintraccia l'accesso non autorizzato alla rete.
  • Problemi di connessione - Lo stato online del dispositivo aiuta a risolvere i problemi sulla rete. Ad esempio, quando uno switch è offline.
  • Aggiornamento/aggiornamento hardware - Quando i dispositivi richiedono un aggiornamento o un aggiornamento hardware, è possibile interrogare la sezione Dispositivi connessi per restituire tutti i dispositivi che soddisfano questi criteri.
  • Esporta CSV - È possibile esportare un CSV per le sezioni Network e Connected Devices del Dashboard.

 

Come funziona?

Quando abilitato, il Discovery Agent viene distribuito automaticamente, riporta al Dashboard ogni cinque minuti. Una volta installato sul dispositivo, Discovery Agent recupera le informazioni di base sulle reti a cui è collegato (cablate o wireless, Subnet, Netmask, Gateway predefinito, Nome wireless). Le informazioni vengono caricate nella Dashboard dove la rete può essere selezionata per la gestione nella scheda Reti, Reti, Gestire una nuova rete.

Dopo aver selezionato la rete richiesta e aver immesso le Credenziali di rete, se necessario, l'agente discovery esegue la scansione della subnet di rete ogni cinque minuti per rilevare i dispositivi collegati e riportare i rapporti alla scheda Reti del Dashboard.

Banner

Il Discovery Agent utilizza vari protocolli per eseguire la scansione della rete e per migliorare la precisione di scansione delle credenziali in uso nella rete (inclusi Account Amministratore dominio Windows, Stringa comunità SNMP, Account SSH, Account Telnet e Account HTTP/S) possono essere incorporati come parte della scannerizzazione.

Attenzione: Per garantire che le informazioni di rete siano sempre aggiornate, Network Discovery utilizza un meccanismo di ripiego.

Se il Discovery Agent che sta caricando le informazioni di rete va offline, un altro Discovery Agent sulla rete viene designato Primary Discoverer, che esegue la scansione della rete e carica i risultati sul Dashboard.

Potrebbero essere necessari fino a due cicli (dieci minuti) per assegnare un nuovo scopritore primario con questa priorità di selezione in base al tipo di dispositivo: server, workstation e quindi laptop.

Forzare l'agente di installazione Windows o Mac

Anziché installare manualmente l'agente Windows o Mac su ciascun dispositivo (o eseguire la distribuzione tramite Criteri di gruppo per Windows), è possibile forzare l'installazione di agenti Windows e Mac nella selezione del dispositivo di destinazione direttamente dalla Dashboard. L'installazione forzata è disponibile come parte di Network Discovery. Dopo aver effettuato la selezione Installazione push, l'agente discovery scarica il pacchetto richiesto e avvia il processo di distribuzione sui dispositivi di destinazione in rete, applicando qualsiasi modello di monitoraggio configurato a livello di sito (Windows).

Requisiti

Sistema Operativo

Network Discovery è disponibile per i dispositivi Windows che eseguono Windows 7 o versioni successive.

Porte TCP

Network Discovery esegue la scansione della rete attraverso le seguenti porte TCP.

22 SSH
80 HTTP
135

WMI

389

LDAP

443

HTTPS

464

Kerberos

3268

LDAP

3269

LDAP su SSL

62078 usata da iOS

Framework dipendenti

Network Discovery utilizza componenti . NET come parte della sua scansione. La versione richiesta . NET è Microsoft . NET Framework 4.5.

Per ulteriori informazioni su . NET e i suoi sistemi operativi supportati, vedere . NET Framework requisiti di sistema.

Dove la versione richiesta di . NET non è installato sul dispositivo, viene automaticamente scaricato e distribuito tacitamente dall'agente.

informazioni sulla scansione

La dimensione della rete e il suo ambito influisce sulla durata della scansione. Ad esempio, più grande è la rete e più protocolli utilizzati, più lunga è la durata della scansione. Tenere presente che Discovery Agent utilizza le risorse di sistema disponibili durante l'esecuzione del controllo di rete sullo Discoverer primario, in quanto ciò potrebbe potenzialmente comportare un aumento dell'utilizzo della CPU su questo dispositivo durante la scansione.

Importante: Anche se Discovery Agent recupera informazioni di base sulle reti a cui è collegato, non esegue la scansione della rete e rileva i dispositivi connessi fino a quando la rete non viene posta sotto gestione sul Dashboard.

Nota: Il Network Discovery Agent viene rimosso dal dispositivo quando l'Advanced Monitoring Agent viene disinstallato. Se rimosso indipendentemente dall'Advanced Monitoring Agent, il Network Discovery Agent verrà reinstallato automaticamente.