Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
× Non sei ancora nostro cliente GfiEventsManager? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

Come aggiungere sorgenti eventi manualmente in GFI EventsManager

 Per aggiungere manualmente una nuova sorgente eventi a un gruppo di computer:

  1. Fare clic sul tab Configuration > Events Sources e dal Group type, selezionare Event Sources Groups.
  2. fare clic con il pulsante destro del mouse su un gruppo di computer a scelta e selezionare Add new event source...



  3. La tabella seguente descrive le opzioni disponibili:

Opzione

Descrizione

Inserisci

Digitare il nome o l'indirizzo IP nel campo Add the following computers. Fare clic su Add per aggiungere il computer specificato all'elenco dei Computer. Ripetere questa operazione fino a quando si aggiungono tutte le sorgenti di eventi al gruppo selezionato.

NOTA
Dal momento che Syslog e SNMP utilizzano gli indirizzi IP per determinare l'origine di un evento, si consiglia di utilizzare l'indirizzo IP di origine anziché il nome del computer quando si aggiungono le fonti Syslog e SNMP.

Rimuovere

Selezionare uno o più devicer dalla lista dei Computer e fare clic su Remove per eliminarlo dalla lista.

Selezionare...

Fare Clic su Select... per lanciare il Select  computer ... :

  1. 1.Dal menu a discesa, selezionare il dominio che si desidera eseguire la scansione di fonti disponibili e fare clic su Search.
  2. Dalla lista dei risultati di ricerca, selezionare i computer che si desiderano aggiungere.
  3. Fare clic su ok per chiudere Select ommputer... e tornare alla voce Aggiungi un nuovo evento fonti ...

Importare...

Clic Importary... per importare i computer da un file di testo. Assicurarsi che il file di testo contiene solo un nome di computer o l'indirizzo IP su ogni riga.

 

Banner

  1. Fare clic su finish per salvare le impostazioni. GFI EventsManager tenta immediatamente di eseguire la scansione delle origini eventi aggiunti, utilizzando le credenziali di accesso di default.

    Nota
    Se la sincronizzazione non è abilitata, è possibile utilizzare l’individuaziione guidata della rete  per cercare  e aggiungere automaticamente origini di eventi. Per avviare l'individuazione guidata della rete, fare clic con il pulsante destro del mouse su tutte le origini eventi dalla struttura delle origini eventi e selezionare Acquisisci dominio locale.

  2. Fare click su finish per concludere.