Become a partner   | Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
Diventa Autore per CoreTech | Scopri di più
× Non sei ancora nostro cliente MailArchive? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

MailArchive: Mailarchive 365: Messaggi di Errore all'archiviazione

Durante l'archiviazione da caselle di posta Microsoft 365,
si verifica uno dei seguenti errori:

Soluzione:
Connettersi tramite Exchange Online Powershell a Microsoft 365 e spostare la cassetta postale su un altro database.
(Potrebbe volerci del tempo)

New-MoveRequest -Identità "Nome casella postale"

Guarda lo stato move-request:
Get-Moverequest -Identità "Nome casella postale"

Informazioni di base:
Le informazioni della cassetta postale impersonazione è diventato corrotto e spostandolo in un database diverso innesca una correzione

Banner

Errore: "Codice di errore EWS: ErrorItemNotFound"

Soluzione:
Scopri quali utenti sono collegati a quali database.

Controlla le posizioni delle cassette postali in Exchange Online Powershell:
$cred=Get-credential Set-ExecutionPolicy -ExecutionPolicy RemoteSigned -Scope currentuser -Force $Session = New-PSSession -configurationname Microsoft.Exchange -ConnectionUri https:/ps.outlook.com/powershell/ -Credential $cred -Authentication Basic -AllowRedirection Import-ImportPSSession $Sessione

Il comando Get-Mailbox senza altri parametri restituirà un elenco di tutte le caselle di posta e includerà il campo Database.

Il responsabile del servizio deve trovarsi nella stessa localizzazione delle caselle di posta a cui sta cercando di fare riferimento.

Una mossa forzata casella di posta può essere fatto tramite Powershell:
New-MoveRequest -Identity "INSERT-MAILBOX-IDENTITY-HERE"

La richiesta di spostamento selezionerà automaticamente un database basato sulle preferenze di Microsoft 365.
Nel nostro caso questo ha significato il trasferimento in un database corretto.

Informazioni di base:
Qualcosa è andato storto con una migrazione iniziale lasciando record incompleti o errati per alcune cassette postali.

Errore: "Il server remoto ha restituito un errore: (401) Non autorizzato"

Soluzione:
Controllare le autorizzazioni API richieste:
Fonte: https://help.mailstore.com/en/server/Synchronizing_User_Accounts_with_Microsoft_365_(Modern_Authentication)

Informazioni di base:
Il permesso "Office 365 Exchange Online.full_access_as_app" deve essere presente, di tipo "Applicazione" e concesso dall'Amministratore

Errore: "Richiesta del token OAuth2 per accedere alla casella di posta non riuscita. Errore: Keyset non esiste"

Soluzione:
È necessario utilizzare un sistema MailStore che soddisfi i requisiti di sistema, in particolare i core/thread della CPU.
Il minimo è 4 core, 4 threads per l'archiviazione Journal, 4 core, 8 threads per l'archiviazione delle mailbox degli utenti.