Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
× Non sei ancora nostro cliente Eset? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

ESET - Protect Cloud, Web Console: filtri e layout

ESET Cloud web console: personalizzare filtri e layout

La console di gestione centralizzata ESET PROTECT Cloud Web Console vi consente di personalizzare il layout degli elementi visualizzati nelle sezioni principali (ad esempio Computer, Attività, ecc.) in diversi modi di seguito descritti.

Aggiungi filtro e preimpostazioni filtro

Per aggiungere criteri di filtraggio, fare clic su Add filter e selezionare uno o più elementi dall’elenco. Digitare una o più stringhe di ricerca oppure selezionare le voci dal menu a discesa nei campi del filtro e premere Invio. I filtri attivi sono evidenziati in blu.

I filtri possono essere salvati sul profilo utente in modo da poterli riutilizzare in futuro. In Pre-settings sono disponibili le seguenti opzioni:

Filter Set

Filtri salvati dall’utente. Fare clic su un filtro per applicarlo. Il filtro applicato è indicato con un segno di spunta. Selezionare Includi colonne visibili, ordinamento e numero di pagine per salvare questi parametri sulla preimpostazione.

 

Save filter set

Consente di salvare la configurazione corrente dei filtri come una nuova preimpostazione. Dopo aver salvato la preimpostazione, non è possibile modificarvi la configurazione dei filtri.

 

Manage filter set

Consente di rimuovere o rinominare le preimpostazioni esistenti. Fare clic su Salva per applicare i cambiamenti alle preimpostazioni.

 

Delete filter values

Selezionare per rimuovere solo i valori correnti dai filtri selezionati. Le preimpostazioni salvate rimarranno invariate.

 

Remove filters

Selezionare per rimuovere i filtri selezionati. Le preimpostazioni salvate rimarranno invariate.

Banner

Remove unused filters

Consente di rimuovere i campi dei filtri che non contengono valori.

Il pulsante Filtro ACCESS GROUP (immagine seguente) consente agli utenti di selezionare un gruppo statico e di filtrare gli oggetti visualizzati in base al gruppo di appartenenza.


È possibile utilizzare i tag come verrà spiegato tra breve, per filtrare gli elementi visualizzati.

Layout riquadro laterale

Potete personalizzare a vostro piacimento Fare clic sull’icona coi tre punti accanto al nome della sezione e regolare il layout del riquadro laterale tramite il menu contestuale (le opzioni disponibili potrebbero variare in base al layout corrente):

  •  Nascondi riquadro laterale;
  •  Mostra riquadro laterale;
  •  Gruppi;
  •  Gruppi e tag;
  •  Tag.

Se i gruppi sono visibili, è possibile selezionare anche una delle seguenti opzioni:

  • cliccare sul pulsante + (Espandi tutto);
  • cliccare sul pulsante - (Comprimi tutto).

Gestione della tabella principale

Per riordinare una colonna, passate il mouse sull’icona accanto al nome della colonna e trascinare la colonna. Consultare anche Modifica colonne di seguito.

Per l'ordinamento in base a una singola colonna, fart clic sull'intestazione della colonna per ordinare le righe della tabella in base ai dati contenuti nella colonna selezionata: un clic determina l'ordinamento crescente (A-Z, 0-9) e il clic successivo imposta l’ordinamento decrescente (Z-A, 9-0); ad ogni clic si inverte l’ordinamento rispetto a quello attuale.

Dopo aver applicato l'ordinamento, una piccola freccia prima dell'intestazione della colonna indicherà il comportamento dell'ordinamento. È anche possibile optare per l’ordinamento multiplo.

Per gestire la tabella principale bisogna fare clic sull’icona a forma di ingranaggio; così facendo sono disponibili le azioni di seguito descritte, ossia Azioni, Ordinamento tabella e Report.

Banner

Azioni

Ciascuna azione si attiva con un pulsante di quelli di seguito descritti.

  •  Modifica colonne: utilizzate la procedura guidata per modificare (aggiungere con il pulsante +, rimuovere con il pulsante X o riordinare mediante i pulsanti a freccia su e giù) le colonne visualizzate. Potete anche possibile modificare le colonne semplicemente trascinandole. I pulsanti per modificare, rimuovere o riordinare sono visibili nell'immagine seguente.

  •  Adatta automaticamente colonne: consente di adattare automaticamente la larghezza delle colonne.

Ordinamento tabella

  • Reimposta ordinamento: reimposta l'ordinamento delle colonne.
  • Ordinamento multiplo: è possibile ordinare i dati della tabella selezionando più di una colonna (fino a 4). Per ciascuna colonna, è possibile modificarne i seguenti aspetti:
     
    • priorità di ordinamento: modificare l'ordine delle colonne facendo clic sul pulsante Move Up o Move Down (prima colonna: ordinamento primario; seconda colonna: ordinamento secondario, ecc.). Dopo aver applicato l'ordinamento multiplo, i numeri di indice compariranno prima delle intestazioni di colonna per indicare la priorità di ordinamento.
    • comportamento di ordinamento: selezionare Ascending o Descending dal menu a tendina (immagine seguente).

Report

Questa azione permette di ottenere report e creare modelli e per essa sono disponibili le seguenti opzioni:

  • Export table as; consente di esportare la tabella come un report nel formato di file desiderato. È possibile scegliere il formato .pdf o .csv. Ma tenendo presente che quest’ultimo è adatto esclusivamente ai dati di tabella e utilizza ; (punto e virgola) come delimitatore.
  • Save a report model; consente di creare un nuovo modello report dalla tabella.

Riquadro Tag ESET Protect Web Console

Eventuali tag esistenti possono essere visualizzati nella sezione Tag visibile in basso a sinistra della schermata del menu di ESET PROTECT Cloud Web Console (immagine seguente).

      

Per poter gestire i tag per un oggetto, l’utente deve disporre di diritti di accesso sufficienti (“permission set” assegnato) sull’oggetto. Anche altri utenti possono gestire i tag: ad esempio un utente può rimuovere un tag creato da un altro utente.

È possibile assegnare i tag a uno o più oggetti. Per assegnare i tag, selezionare le caselle di controllo accanto agli oggetti e fare clic su Actions > Tag, accedendo alla relativa finestra di dialogo.

Per assegnare tag già esistenti, fare clic su un tag dell’elenco proposto nel menu a tendina che si apre cliccando sul pulsante col triangolino a destra della casella Select.. (immagine seguente) e quindi fare clic sul pulsante Apply.

 

Creare un nuovo tag

Per creare un nuovo tag, digitare il nome del tag, selezionare Crea "tag_name", quindi fare clic sul pulsante Apply (immagine seguente).

 

Filtrare oggetti per tag

È possibile applicare dei filtri ai tag disponibili. Per applicare un filtro agli oggetti presenti nell’elenco bisogna fare clic su un tag, allorché i tag selezionati appaiono di colore blu, come proposto nell’immagine seguente.

Annulla l’assegnazione dei tag

Per assegnare i tag, dovete selezionare le caselle di controllo accanto agli oggetti e fare clic su Azioni >  Tag. Rimuovere il tag facendo clic su X e poi su Apply.

Eliminare i tag

Per rimuovere un tag, bisogna passare il mouse su di esso nel riquadro Tags, fare clic sull’icona col bidone della spazzatura  e selezionare OK, nella finestra di dialogo che viene proposta (immagine seguente) per confermare che si desidera eliminare il tag da tutti gli oggetti in ESET PROTECT Cloud Web Console.