Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
× Non sei ancora nostro cliente Eset? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

ESET - Protect Cloud, importazione CSV

ESET PROTECT Cloud: importazione CSV

È possibile importare elenchi in ESET Protect Cloud; tale funzione viene utilizzata in vari menu nell'interfaccia utente di ESET PROTECT Cloud. Le colonne variano a seconda degli elementi da importare. Un elenco può essere importato utilizzando un file .csv personalizzato con una struttura adeguata La procedura per l’importazione è quella proposta qui di seguito.

  • Fare clic su “Importa CSV”.
  • Carica: fare clic su Scegli file e ricercare il file .csv che si desidera caricare, quindi fare clic su Carica.
  • Delimitatore: carattere utilizzato per separare le stringhe di testo. Selezionare un delimitatore appropriato (punto e virgola, virgola, spazio, tabulazione, punto, barra verticale) corrispondente a quello presente nel file .csv. Se il file .csv utilizza un carattere differente come delimitatore, selezionare la casella di controllo accanto ad Altro e inserire il carattere. Anteprima dati consente di visualizzare i contenuti del file .csv che aiutano l’utente a identificare il tipo di delimitatore utilizzato per separare le stringhe.
  • Mappatura colonne: dopo aver caricato e analizzato il file .csv, è possibile mappare ciascuna colonna desiderata (utilizzate il comando Column Mapping del menu a sinistra della finestra proposta nell’immagine seguente) nel file .csv importato su una colonna ESET PROTECT Cloud visualizzata nella tabella. Utilizzate gli elenchi a discesa per selezionare la colonna CSV da associare a una specifica colonna ESET PROTECT Cloud. Se il file .csv non contiene una riga di intestazione, deselezionare la prima riga del file CSV contenente le intestazioni.
  • Visualizzare l’Anteprima tabella (mediante il comando Table Review, per assicurarsi che la mappatura delle colonne sia impostata correttamente e l’operazione di importazione funzioni come desiderato.
  • Dopo aver eseguito la mappatura su ciascuna colonna e verificato che l’Anteprima tabella sia visualizzata correttamente, fare clic sul pulsante IMPORT per avviare l'operazione.

Banner