Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
× Non sei ancora nostro cliente Eset? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

ESET - Protect Cloud, Web Console Procedura guidata Avvio

ESET Web Console: procedura guidata all’avvio

Quando si effettua l’autenticazione a Web Console per la prima volta, compare una Procedura guidata all’avvio per ESET PROTECT Cloud che è possibile utilizzare per eseguire la distribuzione delle istanze di ESET Management Agent sui computer della rete.

È possibile creare un pacchetto ESET PROTECT Live Installer contenente ESET Management Agent e un prodotto ESET Security for Windows o MacOS. Per eseguire la distribuzione di ESET Management Agent sui computer Linux, utilizzare lo script del programma di installazione dell'agente.

Per creare un pacchetto ESET PROTECT Live Installer, nella schermata di benvenuto della procedura guidata di avvio (Startup Wizard) occorre fare clic su Continue, accedendo così alla finestra proposta nell’immagine seguente, dove in Package Contents dovete selezionare una delle opzioni seguenti:

  • Management Agent se desiderate il solo programma di installazione ESET Management Agent;
  • Security Product  se desiderate l’Agente di gestione e un Prodotto di sicurezza ESET;
  • Full Disk Encryption se desiderate impostare l’opzione di crittografia; notare che tale opzione è visibile solo se è attiva una licenza ESET Full Disk Encryption.

 

È possibile configurare Impostazioni avanzate o continuare al passaggio successivo; fare quindi clic su Continua per passare alle opzioni di distribuzione. È possibile eseguire la distribuzione locale del programma di installazione nei due modi di seguito descritti.

  • Dopo aver selezionato Mostra collegamento per il download di Live Installer, è possibile Copiare il collegamento per il download, distribuirlo agli utenti e consentire loro di scaricare e installare il pacchetto ESET PROTECT Live Installer. È anche possibile Scaricare il pacchetto ESET PROTECT Live Installer e distribuirlo personalmente o caricarlo in un percorso condiviso per consentire agli utenti di accedervi.
  • Dopo aver selezionato Invia collegamento Live Installer tramite e-mail, è possibile utilizzare il server SMTP ESET PROTECT Cloud per inviare un messaggio di posta elettronica contenente il collegamento per il download del programma di installazione a utenti specifici. È possibile specificare gli utenti compilando il campo Indirizzo di posta elettronica (e facoltativamente un nome). Per aggiungere più di un utente alla volta dovete fare clic su Aggiungi utente, aggiungere l'indirizzo dell'utente da Utenti computer o attraverso Importa CSV, importare un elenco personalizzato di indirizzi da un file CSV strutturato con delimitatori.

Notate che ESET PROTECT Live Installer richiede una connessione Internet e non funziona su un computer offline. ESET PROTECT Live Installer su macOS richiede una connessione Internet diretta (per connettersi ai server ESET) e non funziona su un computer macOS connesso a Internet tramite proxy senza connessione Internet diretta.

Ricordate di eseguire il file del pacchetto di installazione su un computer client; questa operazione installerà ESET Management Agent e il prodotto ESET Security sul dispositivo e collegherà il dispositivo a ESET PROTECT Cloud.

Banner

È possibile eseguire il pacchetto di installazione in modalità invisibile all’utente per nascondere la finestra della configurazione guidata.

Impostazioni utente

In questa sezione è possibile personalizzare le impostazioni dell'utente. Fare clic su Account utente nell’angolo in alto a destra di ESET PROTECT Cloud Web Console (a sinistra del pulsante Disconnessione) per visualizzare tutti gli utenti attivi. È possibile accedere a ESET PROTECT Cloud Web Console da vari browser Web, computer o dispositivi mobili contemporaneamente. Tutte le sessioni saranno visualizzate qui.

Va notato che le impostazioni utente valgono solo per l'utente attualmente registrato. Ciascun utente può avere le proprie impostazioni predefinite dell'ora per ESET PROTECT Cloud Web Console. È possibile applicare a ogni utente impostazioni dell'ora specifiche indipendentemente dal punto di accesso a ESET PROTECT Cloud Web Console.

Impostazioni ora

Tutte le informazioni vengono memorizzate internamente in ESET PROTECT Cloud utilizzando lo standard UTC (Coordinated Universal Time). L'ora UTC viene convertita automaticamente nel fuso orario utilizzato da ESET PROTECT Cloud Web Console (che tiene conto dell'ora legale). ESET PROTECT Cloud Web Console consente di visualizzare l'ora locale del sistema in cui ESET PROTECT Cloud Web Console è in esecuzione (non l'ora UTC interna). Qualora lo si desideri, è possibile ignorare questa impostazione per configurare manualmente l'ora visualizzata in ESET PROTECT Cloud Web Console.

Se si desidera ignorare l'impostazione Utilizza l'ora locale del browser predefinita, è possibile scegliere l'opzione Seleziona manualmente, quindi specificare manualmente il fuso orario della console e decidere se utilizzare o meno l'ora legale.

 

In alcuni casi, verrà resa disponibile l'opzione di utilizzo di un fuso orario differente. In caso di configurazione di un'attivazione, per impostazione predefinita, viene utilizzato il fuso orario di ESET PROTECT Cloud Web Console. In alternativa, è possibile selezionare la casella di controllo Use Server Local Time per utilizzare il fuso orario locale sul server al posto del fuso orario di ESET PROTECT Cloud Console per l'attivazione.

Al termine, fate clic sul pulsante SAVE time settings (Salva impostazioni temporali) per confermare le modifiche.

Stato utente memorizzato

È possibile ripristinare le impostazioni predefinite dello stato dell’interfaccia utente facendo clic su Reimposta stato utente memorizzato. Ciò include la Procedura guidata all’avvio, le dimensioni delle colonne delle tabelle, i filtri memorizzati, i menu laterali bloccati, ecc.

Sessioni attive

Le informazioni su tutte le sessioni attive dell’utente corrente contengono l’indirizzo IP di un computer client o di un dispositivo dal quale un utente si connette a ESET PROTECT Cloud Web Console, la data e l’ora dell’accesso di un utente e la lingua selezionata per ESET PROTECT Cloud Web Console (immagine seguente).

 

Notate che la sessione corrente viene chiamata This session.