Become a partner   | Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
× Non sei ancora nostro cliente Eset? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

ESET - Protect Cloud, Web Console Lato Utente

ESET Cloud Web Console lato utente                

Nel layout standard di ESET PROTECT Cloud Web Console l’utente corrente viene visualizzato sempre in alto a destra, in cui è disponibile un conto alla rovescia fino al timeout della sessione. Fate clic su Esci per chiudere la sessione in qualsiasi momento. Se la sessione dovesse scadere (per esempio a causa dell'inattività dell'utente), dovrete effettuare nuovamente l'accesso.

Per modificare le impostazioni dell’utente, fate clic sul nome utente nell'angolo in alto a destra di ESET PROTECT Cloud Web Console.

Il Menu principale è sempre accessibile sulla sinistra, ad eccezione di quando si utilizza una procedura guidata. Fate clic sul pulsante Espandi per espandere il menu sulla sinistra della schermata; fare clic sul pulsante (Comprimi) per comprimerlo.

È possibile ottenere assistenza sull'utilizzo di ESET PROTECT Cloud, facendo clic sull'icona col punto interrogativo (Guida) nell'angolo in alto a destra e selezionando : Guida. Verrà visualizzata la finestra della guida corrispondente delle pagina corrente.

Nella parte superiore di ESET PROTECT Cloud Web Console, è possibile utilizzare lo strumento di Ricerca rapida. Fare clic sull’icona per selezionare una destinazione di ricerca:

  • Nome computer, Descrizione e Indirizzo IP: immettere un Nome del client, una Descrizione del computer, un Indirizzo IPv4/IPv6 o un Nome gruppo e premere Invio; L'utente verrà reindirizzato alla sezione Computer, dove verranno visualizzati i risultati;
  • Nome rilevamento: l'utente verrà reindirizzato alla sezione Rilevamenti dove verranno visualizzati i risultati;
  • Nome utente: è possibile ricercare gli utenti AD importati. I risultati verranno visualizzati nella sezione Utenti computer.
  • Fare clic sul pulsante Collegamenti rapidi per visualizzare il menu omonimo.                                                                                                                                        

Il menù Collegamenti rapidi contiene le seguenti voci:

  • Configura computer, che contiene a sua volta le voci Procedura guidata all’avvio (Live Installer), Programma di installazione dell’agente (Linux) e Script SCCM/GPO;
  • Gestisci computer, contenente a sua volta le voci Crea attività client, Crea nuovo criterio, Assegna criterio e Scarica criterio di migrazione;
  • Gestisci licenze, contenente a sua volta le voci Accedere a Business Account, Gestisci i diritti di accesso e Gestisci licenze;
  • Funzioni di anteprima.

Il pulsante con il simbolo dell'ingranaggio indica sempre la presenza di un menu contestuale. È anche disponibile il pulsante Aggiorna da utilizzare per ricaricare/aggiornare le informazioni visualizzate. I pulsanti nella parte inferiore della pagina sono specifici per ciascuna sezione e funzione e appaiono solo quando le stesse sono aperte.                                                                                                   

Per accedere alla Dashboard della web Console (immagine seguente) bisogna fare clic sul logo di ESET PROTECT Cloud.

La voce di menu Status Overview apre una pagina web che vi aiuta ad ottenere il massimo da ESET PROTECT Cloud, guidandovi attraverso una serie di passaggi consigliati (immagine seguente) per configurare e utilizzare la console web.

Banner

Le schermate con struttura ad albero contengono comandi specifici; le strutture ad albero (tree) si trovano sulla sinistra e le relative azioni sono elencate in basso. Dovete sare clic su un elemento della struttura ad albero per visualizzare le relative opzioni.

Le tabelle vi consentono di gestire le unità dalle relative righe prese singolarmente o in gruppo (in caso di selezione di più di una riga); è possibile fare clic su una riga per visualizzare le opzioni per le relative unità. I dati contenuti nelle tabelle possono essere filtrati e ordinati.

Gli oggetti presenti in ESET PROTECT Cloud possono essere modificati mediante l'utilizzo delle relative procedure guidate. Tutte le procedure guidate condividono le regole seguenti:

  • i passaggi sono orientati in modo verticale dall'alto verso il basso;
  • l’utente può ritornare in qualsiasi momento su ciascun passaggio;
  • le impostazioni richieste (obbligatorie) sono sempre contrassegnate con un punto esclamativo all'interno di un triangolo rosso () accanto alla sezione e ai valori corrispondenti;
  • quando si sposta il cursore su un nuovo campo, i dati di inserimento non validi vengono contrassegnati; è contrassegnata anche la fase della procedura guidata contenente dati di input non validi;
  • il pulsante FINISH non è disponibile fino a quando tutti i dati di input non saranno corretti.

L’immagine seguente propone la pagina di creazione di una nuova policy di gestione.