Become a partner   | Request Support  | Contact Sales

KNOWLEDGE BASE

Knowledge Base
1Backup
Acronis
Antivirus
Email
Firewall
GFI Software
Mail
Monitoring
N-Able
Sicurezza
TSPlus
× Non sei ancora nostro cliente Eset? Diventa Partner CoreTech e visita il nostro configuratore prezzi

ESET - File Security - Introduzione del prodotto su Windows Server

ESET File Security per Windows Server

ESET File Security è una soluzione integrata sviluppata specificatamente per l'ambiente Microsoft Windows Server ed assicura una protezione efficace e valida contro vari tipi di malware, articolata in due aree: antivirus e antispyware.

La protezione antivirus e antispyware è una delle funzioni di base di ESET File Security. Questo tipo di protezione difende il sistema da attacchi dannosi controllando file, messaggi e-mail e comunicazioni su Internet. In caso di rilevamento di una minaccia, il modulo antivirus provvede a eliminarla. Il processo prevede le seguenti fasi: blocco, pulizia ed eliminazione o spostamento in Quarantena.

Banner

Le principali funzionalità di ESET File Security sono descritte qui di seguito.

  • ESET Cluster: i prodotti server ESET sono in grado di comunicare tra loro e scambiare dati quali configurazioni e notifiche, oltre a sincronizzare i dati necessari per il corretto funzionamento di un gruppo di istanze del prodotto. Tale funzione offre la stessa configurazione del prodotto nell'intero cluster. I cluster di failover Windows e i cluster Network Load Balancing (NLB) sono supportati da ESET File Security. È inoltre possibile aggiungere manualmente i membri di ESET Cluster senza il bisogno di utilizzare un cluster Windows specifico. Gli ESET Cluster funzionano sia in ambienti di dominio, sia in gruppo di lavoro.
  • Controllo archiviazione: controlla tutti i file condivisi su un server locale e facilita il controllo selettivo dei soli dati dell'utente archiviati sul server del file.
  • Esclusioni automatiche: rilevamento ed esclusione automatici di applicazioni e di file server critici per un funzionamento e prestazioni ottimali.
  • eShell (ESET Shell): è un’interfaccia di controllo a riga di comando che offre agli utenti avanzati e agli amministratori una gamma di opzioni per la gestione dei prodotti server ESET più ampia di quella accessibile dall’interfaccia grafica. eShell si presenta in una nuova e potenziata versione 2.0.
  • Autoprotezione: protegge le soluzioni di protezione ESET contro la modifica o la disattivazione.
  • Risoluzione dei problemi efficace: strumenti integrati per la risoluzione di vari problemi: ESET SysInspector per la diagnostica di sistema e ESET SysRescue Live per la creazione di un CD o USB di ripristino di avvio.

ESET File Security supporta la maggior parte delle edizioni di Microsoft Windows Server 2003, 2008, 2012 e in ambienti indipendenti e clusterizzati. Gestione da remoto di ESET File Security in reti di grandi dimensioni con l’aiuto di ESET Remote Administrator.

Requisiti di sistema ESET File Security

I requisiti hardware dipendono dalla versione del sistema operativo in uso e per approfondire la materia si consiglia di consultare la documentazione di Microsoft Windows Server.

Per quel che riguarda gli aspetti software, ESET File Security è compatibile con i seguenti sistemi operativi:

  • Microsoft Windows Server 2003 SP2 (x86 e x64);
  • Microsoft Windows Server 2003 R2 SP2 (x86 e x64);
  • Microsoft Windows Server 2008 (x86 e x64);
  • Microsoft Windows Server 2008 R2;
  • Microsoft Windows Server 2012;
  • Microsoft Windows Server 2012 R2;
  • Microsoft Windows Server 2016;
  • Microsoft Windows Server 2019;
  • Server Core (Microsoft Windows Server 2008, 2008 R2, 2012, 2012 R2, 2016).

Per quel che riguarda la compatibilità con sistemi operativi Storage, Small Business e MultiPoint server, le versioni sono:

  • Microsoft Windows Storage Server 2008 R2 Essentials SP1;
  • Microsoft Windows Storage Server 2012 e 2012 R2;
  • Microsoft Windows Storage Server 2016;
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 SP2 (x86);
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 R2 SP2 (x86);
  • Microsoft Windows Small Business Server 2008 (x64);
  • Microsoft Windows Small Business Server 2011 (x64);
  • Microsoft Windows Server 2012 Essentials e 2012 R2 Essentials;
  • Microsoft Windows Server 2016 Essentials;
  • Microsoft Windows Server 2019 Essentials;
  • Microsoft Windows MultiPoint Server 2010;
  • Microsoft Windows MultiPoint Server 2011;
  • Microsoft Windows MultiPoint Server

Quanto agli ambienti virtualizzati, i sistemi operativi host supportati con ruolo Hyper-V sono:

  • Microsoft Windows Server 2008 R2: il controllo delle macchine virtuali può essere eseguito esclusivamente in modalità off-line;
  • Microsoft Windows Server 2012;
  • Microsoft Windows Server 2012 R2;
  • Microsoft Windows Server 2016;
  • Microsoft Windows Server 2019.