Become a partner   | Request Support  | Contact Sales

Diventa Autore per CoreTech | Scopri di più





Sei l'unico che può proteggere le tue applicazioni web

30/05/22 CoreTech Blog

Tomasz Andrzej Nidecki

Il vocabolario relativo alla sicurezza include molte parole con significati imprecisi. Due di questi termini che mi danno mal di testa quando vengono utilizzati nel contesto della sicurezza delle applicazioni Web sono i verbi per proteggere e proteggere. Ma questo mal di testa non è nulla in confronto a quello che ottengo quando vedo che le aziende credono effettivamente che gli strumenti da soli possano proteggere/proteggere le loro applicazioni web.

Proattivo vs. reattivo

Quando mi sono chiesto cosa significa proteggere un'applicazione web e cosa significa proteggerla, ovviamente ho iniziato guardando come gli altri vedono questo argomento. Tuttavia, le ricerche hanno prodotto risultati insoddisfacenti: ho scoperto che nella maggior parte dei contesti di sicurezza informatica, proteggere significa proteggere dalle minacce esterne e proteggere significa... proteggersi dalle minacce interne. Queste definizioni non hanno senso nel contesto della sicurezza delle applicazioni web (e dubito fortemente che abbiano senso anche altrove...). Le uniche definizioni sensate per me si basano sul fatto che la sicurezza è proattiva e la protezione è reattiva.

Per capirlo, immagina di voler mettere in sicurezza/proteggere la tua casa dai ladri. Per me, mettere in sicurezza una casa significherebbe installare porte robuste, pellicole di sicurezza per finestre e serrature di buona qualità. Tutte queste misure sono proattive: vengono prese prima che si verifichi un vero e proprio tentativo di effrazione. Tutti rendono molto più difficile per un ladro entrare in casa. D'altra parte, proteggere una casa significherebbe installare un antifurto, assumere una società di monitoraggio o persino avere cani aggressivi nel cortile di casa. Tutte queste misure sono utili solo se si verifica un vero e proprio tentativo di effrazione: sono tutte reattive.

Questo è esattamente il modo in cui vedo la sicurezza/protezione nel contesto della sicurezza delle applicazioni web. Proteggere significa scansionare l'applicazione alla ricerca di vulnerabilità e risolvere eventuali problemi, utilizzare l'autenticazione e l'autorizzazione per i contenuti sensibili e crittografare i dati sensibili nell'applicazione. D'altra parte, proteggere significa installare un firewall per applicazioni Web , un sistema di rilevamento/prevenzione delle intrusioni o una soluzione di autoprotezione delle applicazioni runtime.

Gli antivirus ci hanno reso pigri

Anche con le definizioni fuori mano, mi sono reso conto di un fatto molto importante che potrebbe essere al centro di così tanti fallimenti nella sicurezza delle applicazioni web. Ci sono molte aziende, soprattutto quelle più piccole, che si aspettano di acquistare una soluzione di sicurezza per applicazioni web, installarla e configurarla, e poi tada! Sei al sicuro!

Banner

Bene, ho una notizia triste: questo è uno dei miti comuni sulla sicurezza informatica. Non sarai al sicuro. L'unico che può effettivamente proteggere/proteggere le tue applicazioni web sei tu (usando gli strumenti giusti, ovviamente).

Le soluzioni antivirus/antimalware e i firewall personali, che sono le soluzioni di sicurezza informatica più comuni e più riconosciute, ci hanno reso pigri. Molti di noi pensano che tutto ciò che dobbiamo fare è installare un antivirus e un firewall sul nostro computer e il computer è al sicuro da qualsiasi danno, qualunque cosa facciamo. Non dobbiamo nemmeno configurare nulla: le impostazioni predefinite di solito includono scansioni notturne automatiche e aggiornamenti automatici.

Sfortunatamente, questo non è il caso della sicurezza delle applicazioni web. Nessuna soluzione per la sicurezza delle applicazioni Web sarà in grado di proteggere la tua applicazione Web o proteggerla dagli attacchi. Sei tu che devi prendere in carico ed eliminare i pericoli.

Assumiti la responsabilità!

La funzione del software di test dinamico della sicurezza delle applicazioni è di aiutarti a capire cosa c'è che non va nelle tue applicazioni web e, possibilmente, di insegnarti come risolverle. Possiamo aiutarti a rendere questo processo molto più semplice ed efficiente dando la priorità a ciò che deve essere risolto e automatizzando la gestione delle correzioni. Tuttavia, alla fine, lo sviluppatore dell'applicazione è l'unica persona che può correggere il problema, sia che si tratti di qualcuno assunto direttamente da te o di qualcuno che lavora per la terza parte da cui hai ricevuto l'applicazione (un team open source o un'altra azienda).

Lo sottolineo con forza perché anche se diciamo che aiutiamo a proteggere la tua domanda, alla fine, devi essere consapevole della responsabilità e assumerla.

Potresti anche chiederti: le soluzioni reattive, come i firewall delle applicazioni Web o i sistemi RASP, saranno migliori e risolveranno i problemi automaticamente? Potrebbero promettere di farlo ma, in realtà, renderanno più difficile l'irruzione. C'è solo un modo per eliminare la possibilità di una violazione: è necessario eliminare la causa principale, che è l'errore di programmazione.

Ricordi il paragone con la messa in sicurezza/protezione della tua casa? Bene, supponendo che gli strumenti gestiranno la tua sicurezza per te è come acquistare un costoso sistema di serratura e un costoso allarme e poi non chiudere affatto la porta. Ci sono buone probabilità che i ladri riescano a disattivare il sistema di allarme e quindi ad attraversare la porta aperta.

Qual è la soluzione?

proteggi l'applicazione correggendo le vulnerabilità scoperte il prima possibile. Comprendiamo che potrebbe non essere sempre possibile subito. Ed è per questo che sono necessarie misure reattive per proteggere la tua applicazione Web fino a quando non puoi correggere le vulnerabilità, ad esempio un firewall per applicazioni Web. Questa protezione non ha lo scopo di garantire che le vulnerabilità non vengano sfruttate, ma renderà molto più difficile sfruttarle mentre vengono riparate.

E non dimenticare – alla fine, qualunque termine usi: mettere in sicurezza, proteggere, salvaguardare… con le applicazioni web tutti questi termini puntano nella stessa direzione – a te.

 


Articoli su Sicurezza

Sicurezza aziendale: da cosa è minacciata e come proteggerla?Il threat modeling per la sicurezza delle applicazioniScanner di vulnerabilità: ecco come funzionanoWeb security: 5 motivi per cui è essenziale contro i ransomwareChe cos'è DevSecOps e come dovrebbe funzionare?Test di penetrazione vs scansione delle vulnerabilitàConsiderazioni sui test di correzione delle applicazioni WebQuattro modi in cui l'analisi AppSec aiuta i tuoi professionisti DevSecOpsQuattro modi per combattere il divario di competenze di sicurezza informaticaDove i framework di cybersecurity incontrano la sicurezza webCome costruire un piano di risposta agli incidenti informaticiRendi i tuoi utenti parte della soluzione di sicurezza webSei l'unico che può proteggere le tue applicazioni webNuovo studio di settore: il 70% dei team salta i passaggi di sicurezzaConvergenza Dev-Sec: i progressi e le sfide sulla strada per garantire l'innovazioneAggiornamento FISMA: cosa sta cambiando e perché è importanteChe cos'è la sicurezza continua delle applicazioni Web?Sei l'unico che può proteggere le tue applicazioni webCos'è la sicurezza del sito Web: come proteggere il tuo sito Web dall'hackingRendi i tuoi utenti parte della soluzione di sicurezza webConvergenza Dev-Sec: la ricerca illustra i progressi per garantire l'innovazioneAggiornamento FISMA: cosa sta cambiando e perché è importanteChe cos'è la sicurezza continua delle applicazioni Web?La differenza tra XSS e CSRFNuovo studio di settore: il 70% dei team salta i passaggi di sicurezzaPrevenzione e mitigazione XSSStop ai compromessi sulla sicurezza delle applicazioni webSfatare 5 miti sulla sicurezza informaticaBasta compromessi sulla sicurezza delle applicazioni webNozioni di base sulla sicurezza web: la tua applicazione web è sicura?Che cos'è l'iniezione dell’header HTTP?Fare shift left o no?Individuazione e correzione di falle di sicurezza in software di terze partiClassi di vulnerabilità Web nel contesto delle certificazioniScripting tra siti (XSS)Che cos'è un attacco CSRFChe cos'è una SQL Injection (SQLi) e come prevenirlaAttacchi di attraversamento di directoryChe cos'è la falsificazione delle richieste lato server (SSRF)?7 migliori pratiche per la sicurezza delle applicazioni WebBlack Hat 2021: la più grande minaccia alla sicurezza informaticaÈ ben fatto? Chiedi allo sviluppatore!Scegli la soluzione di sicurezza delle applicazioni web che fa per teSicurezza fai-da-te: lo stai facendo bene?Sulla sicurezza delle applicazioni web professionali per MSSPLa cattiva comunicazione è al centro delle sfide di AppSecImpostazione e raggiungimento degli obiettivi di sicurezza delle applicazioniMetriche di sicurezza informatica per le applicazioni WebCome evitare attacchi alla supply chainPerché la maggior parte delle misure di sicurezza delle applicazioni fallisceVuoi che la tua sicurezza sia costruita su scuse?Cos'è SCA e perché ne hai bisognoLa scansione ad hoc non è sufficienteEsposizione dei dati sensibili: come si verificano le violazioniHai paura dei test di sicurezza nell'SDLC?Vantaggi di Web Asset DiscoveryStrumenti di scansione delle vulnerabilità: perché non open source?Protezione WAF - Ottieni il massimo dal tuo firewall per applicazioni webL'errore di comunicazione è al centro delle sfide di AppSecDebugger remoti come vettore di attaccoDAST è una parte essenziale di un programma completo per la sicurezza delle applicazioniCome difendersi dagli attacchi recenti su Microsoft Exchange5 principali vantaggi dei primi test di sicurezzaTecniche di attacco Denial-of-Service con avvelenamento della cacheQuali principali attacchi web possiamo aspettarci nella nuova top 10 di OWASP?Hack di SolarWindsPillole di Sicurezza | Episodio 38Pillole di Sicurezza | Episodio 37Perché gli sviluppatori evitano la sicurezza e cosa puoi fare al riguardoPillole di Sicurezza | Episodio 36Cos'è l'attacco RUDYCos'è la navigazione forzataCome gli scanner trovano le vulnerabilitàPillole di Sicurezza | Episodio 34Pillole di Sicurezza | Episodio 35Come eseguire il benchmark di uno scanner di vulnerabilità Web?Pillole di Sicurezza | Episodio 33Pillole di Sicurezza | Episodio 325 proposte di vendita comuni sulla sicurezza delle applicazioni web5 motivi per non fare affidamento sui programmi BountyPillole di Sicurezza | Episodio 315 motivi per cui la sicurezza web è importante quanto la sicurezza degli endpointPillole di Sicurezza | Episodio 305 motivi per cui la sicurezza web è importante per evitare il ransomwarePillole di Sicurezza | Episodio 293 motivi per cui DAST è il migliore per la sicurezza delle applicazioni WebPillole di Sicurezza | Episodio 28Pillole di Sicurezza | Episodio 27Pillole di Sicurezza | Episodio 24Pillole di Sicurezza | Episodio 25Pillole di Sicurezza | Episodio 21Pillole di Sicurezza | Episodio 22Pillole di Sicurezza | Episodio 20Pillole di Sicurezza | Episodio 17Il flag HttpOnly: protezione dei cookie da XSSPillole di Sicurezza | Episodio 16Il Bug Heartbleed – I vecchi Bug sono duri a morirePillole di Sicurezza | Episodio 15Pillole di Sicurezza | Episodio 14Pillole di Sicurezza | Episodio 13Pillole di Sicurezza | Episodio 12Pillole di Sicurezza | Episodio 11Pillole di Sicurezza | Episodio 10Sicurezza delle reti: gli hacker puntano CitrixCyber hacking: la Germania chiede l’intervento dell’UESicurezza informatica: Cisco rilascia aggiornamentiOcchio al cryptojacking: malware infiltrato in Docker HubSIGRed: bug di sistema in Windows Server scovato dopo 17 anniPillole di Sicurezza | Episodio 9Summit Live - Disponibili le registrazioni delle live di MonteleoneCriminalità informatica: Schmersal sventa un cyber-attaccoPillole di Sicurezza | Episodio 8Pillole di Sicurezza | Episodio 7Analisi pratica dei rischi per il SysAdmin, DevOps e Dev | Summit LivePillole di Sicurezza | Episodio 6Pillole di Sicurezza | Episodio 5Pillole di Sicurezza | Episodio 4Pillole di Sicurezza | Episodio 3Pillole di Sicurezza | Episodio 2Pillole di Sicurezza | Episodio 1Pillole di Sicurezza | Episodio 23